Saab: a luglio un festival per gli amanti del marchio svedese

Storia Saab

Di appassionati Saab ce ne sono in giro per il mondo ed è dedicato a loro il festival del marchio che si svolge in Svezia, il primo da quando la casa automobilistica del nord Europa ha cambiato proprietario. Luogo dell'evento sarà Trollhättan, luogo d'origine dell'azienda e si svolgerà dal 15 al 18 luglio. Sarà possibile visitare il museo e partecipare a visite guidate dello stabilimento, oltre ad una serie di eventi organizzati ad hoc.

Venduta di recente da General Motors a Spyker, Saab intende, con l'occasione del festival, festeggiare il 50esimo anniversario della Saab 96 coupè; un modello che ha consentito all'azienda svedese di conquistare nuovi mercati (fu la prima vettura Saab esportata in Gran Bretagna). Un modo per recuperare al passato guardando al futuro, fino a ieri decisamente incerto.

E' già si sta lavorando su diversi modelli, compresa la prossima 9-3 che sarà disponibile in quattro varianti di carrozzeria, fra cui quella a due volumi che affiancherà le berlina, familiare e cabriolet. "L'evento di quest'anno - ha spiegato Åke Jonsson, amministratore delegato - rappresenta per noi l'inizio di una nuova era. Molti fan di Saab in giro per il mondo ci hanno dimostrato tutto il loro supporto durante il periodo delle trattative per la vendita e questo festival sarà per noi l'occasione per ringraziarli".

Via | WCF

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: