Mercedes Shooting Break Concept: salone di Pechino 2010

Mercedes Shooting Break Concept

Mercedes presenta la nuova Shooting Break Concept, studio per una station-wagon-coupè sulla base della nuova CLS: ed è proprio con questa show-car, che verrà esposta al Salone di Pechino, che la casa della stella svela al mondo le linee della nuova berlina-coupè di fascia alta. La Shooting Break anticipa anche la futura gamma di propulsori BlueEFFICIENCY, proponendo il nuovo V6 3,5 litri con angolo di 60 gradi ad iniezione diretta, capace di 306 Cv e 370 Nm di coppia massima.

E’ interessante sapere che Mercedes ha già dato un nome in codice a questa auto, X218: questo significa, probabilmente, che questa bella concept potrebbe avere un futuro produttivo; un modo per accontentare i padri di famiglia stanchi delle solite A6 Avant ed E Station Wagon. Una “giardinetta di nicchia” che andrà ad insidiare, almeno per prezzi, categoria e derivazione, la BMW Serie 5 GT. E quest’ultima, al capitolo design, sembrerebbe partire in “lieve” svantaggio.

A livello stilistico la nuova Shooting Break Concept rappresenta una corposa evoluzione rispetto all’attuale generazione di CLS: le linee sono ora più decise , nette, con spigoli vivi e tratti dalla forte presenza. Il frontale ricalca i concetti visti sulle ultime creazioni della casa della stella e propone per la prima volta gruppi ottici completamente a LED. La fiancata è l’elemento più intrigante e al contempo quello che potrebbe destare più perplessità: su di essa sono presenti una linea inferiore dall’andamento rettilineo e lievemente ascendente in senso anteroinferiore che si contrappone ad una nervatura superiore curvilinea discendente. Il risultato è molto gradevole; almeno fino alla metà della portiera posteriore dove alle suddette, si incrocia una terza nervatura curvilinea discendente, prosecuzione della muscolosa regione superiore del passaruota posteriore: è a questo livello che il complesso appare leggermente “sovraccarico”; ed i giochi di superfici concave e convesse non aiutano. I cerchi da 20" ospitano pneumatici 255/30 ZR 20" anteriori e 285/25 ZR 20" posteriori.

Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept

Meglio la coda, con una fanaleria posteriore semi-triangolare che di prolunga sulla fiancata continuandosi nel tratto stilistico sopra “incriminato”. La vetratura laterale mantiene invece lo stesso andamente a mezza luna presente sull’attuale versione della CLS. Di quest’ultima rimane anche la pregevole architettura degli interni; gli stravolgimenti a questo livello sono davvero pochi: il modulo del navigatore satellitare migra in alto, all’altezza del cruscotto, mentre la console del clima, orizzontalizzandosi, scende nella parte più bassa del cockpit di comando. Quest'ultimo cambiamento non dovrebbe compromettere l’ergonomia data l’assenza del selettore del cambio, integrato nel piantone dello sterzo. Presto nuovi dettagli tecnici e foto in alta risoluzione.

Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept
Mercedes Shooting Break Concept

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: