Saab: ecco la 92010 Sixten Concept

Saab 92010 Sixten Concept

La Saab 92010 Sixten Concept, diciamolo subito, è poco più che il frutto dell'immaginazione di un appassionato del marchio svedese. Che, come tanti altri, sta vivendo una nuova stagione di entusiasmo e speranza dopo l'acquisizione della casa da parte di Spyker. Il designer di cui vi stiamo parlando oggi, in realtà, lo conosciamo già: si tratta di Ed Gray, autore della recente 9+ Tribute.

Questo nuovo prototipo rende omaggio nel suo nome a Sixten Sason (il suo vero cognome era Andersson, ndr), designer svedese noto per alcune moto Husqvarna, ma soprattutto per molti dei più famosi modelli Saab. Il numero 92010 è invece un omaggio alla 92001, la Ur-Saab, la prima Saab mai prodotta, disegnata per l'appunto da Sason.

Da lì in poi, il brand è rimasto fedele per decenni alla sua filosofia stilistica, e dopo anni di snaturamento dell'immagine di marca, questa 92010 Sixten sembra nascere proprio come invito ad un approccio back-to-roots nei confronti della nuova proprietà olandese, chiamata indirettamente a rievocare il DNA di un tempo attraverso le creazioni future.

Saab 92010 Sixten Concept

Saab 92010 Sixten Concept
Saab 92010 Sixten Concept
Saab 92010 Sixten Concept
Saab 92010 Sixten Concept


Saab 92010 Sixten Concept
Saab 92010 Sixten Concept
Saab 92010 Sixten Concept

Obiettivo del concept, come dichiarato dallo stesso Gray, è stato quello di materializzare i desideri carpiti tra le parole della stampa, i lettori dei blog e dei forum. Il risultato è questo: una hatchback a tre porte con abitacolo per quattro, che viene immaginata sulla futura piattaforma ibrida del brand. E che trasuda una distintiva da tutti i pori...

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: