Salone di Francoforte 2009: conferenza stampa Renault

Renault si presenta al salone di Francoforte con la sua nuova gamma di concept car elettriche, con Carlos Ghosn in persona ad esporre i dettagli. Il 2011 sarà l’anno del debutto sul mercato della gamma Z.E., anticipata da ben quattro prototipi, forte della collaborazione tecnica con Nissan. La più piccola è la Twizy Z.E. concept,

di Ruggeri


Renault si presenta al salone di Francoforte con la sua nuova gamma di concept car elettriche, con Carlos Ghosn in persona ad esporre i dettagli. Il 2011 sarà l’anno del debutto sul mercato della gamma Z.E., anticipata da ben quattro prototipi, forte della collaborazione tecnica con Nissan. La più piccola è la Twizy Z.E. concept, una city car con 2 posti in tandem con propulsore elettrico da 15 kW e 70 Nm di coppia, sufficiente a garantire scatti a bassa velocità comparabili a quelli di un mezzo a 2 ruote ed una agilità paragonabile, vista la lunghezza di 2,3 metri, la larghezza di appena 1,13 metri ed il raggio di sterzata di appena 3 metri. Lo spazio per i bagagli è limitato a 60 litri se il sedile posteriore non viene utilizzato, nel qual caso lo schienale si piega sul tetto. La velocità massima è di 75 km/h e l’autonomia è di 100km, grazie al peso di soli 420kg, batterie comprese. Una versione di serie di questo modello è attesa nel 2012.

La seconda è la Zoe Z.E. concept, una vettura compatta dalle linee sportive e dalle scenografiche portiere che consentono l’accesso anche ai sedili posteriori a scomparsa. Il tetto a pannelli solari, dalle forme innovative, isola dagli sbalzi di temperatura e fornisce l’energia necessaria ad alimentare il climatizzatore di nuova generazione, che propone le inedite funzioni idratante, detossificante e aromi attivi.Il motore da 54 kW e 226 Nm di coppia massima consente di raggiungere 140 km/h con 160 km di autonomia ed è dotata di uno schermo centrale che fornisce tutte le informazioni di bordo attraverso un avatar, una sorta di copilota virtuale con cui dialogare durante la guida.

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

Sono disponibili tre modalità di ricarica della batteria: “standard” da 4 a 8 ore, “rapida” in 20 minuti e “istantanea” in 3 minuti, grazie al sistema esclusivo “Quickdrop” di sostituzione delle batterie. La versione di serie di questa vettura debutterà probabilmente nel 2012, comunque per ultima rispetto alle altre concept presentate.

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

La terza è la Fluence Z.E Concept, derivata dalla berlina Fluence che debutta come modello di serie proprio al salone di Francoforte. Questa versione elettrica si propone al grande pubblico con un autonomia di 160 km e le stesse tre modalità di ricarica della Zoe, oltre ad un ampio spazio per passeggeri e bagagli grazie alla sua lunghezza di 4,82 metri. L’interno prevede 4 sedili singoli e particolari rivestimenti in gel per pavimento e pedaliera, per aumentare il comfort.

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

Il design minimalista della plancia integra nel poggiabraccio centrale gran parte dei comandi e funge da docking station per un nuovo smart phone Samsung che accoglie materiale multimediale da riprodurre sugli schermi della vettura. La Fluence elettrica sarà il primo modello di serie della gamma Z.E. a debuttare nel 2011.

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

La quarta ed ultima, la Z.E. Concept, deriva dalla Kangoo ed è pensata anche per un utilizzo prettamente lavorativo e flotte aziendali. E’ dotata di un motore da 70 Kw e 226 Nm di coppia massima, con batteria agli ioni di litio ed è stato particolarmente curato l’aspetto dell’informazione di bordo e la multimedialità. Carrozzeria e vetratura sono rivestiti con una pellicola che aumenta la stabilità termica, così da ridurre la necessità di energia per la climatizzazione.

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

Visto l’utilizzo lavorativo, la Kangoo Z.E. prevede anche un indicatore esterno di carica, in modo che l’utente conosca l’autonomia residua già prima di salire a bordo. La ricarica può avvenire in modalità “standard” da 4 a 8 ore e “rapida” in 20 minuti. La velocità è autolimitata a 130 km/h. Da questa concept deriverà una versione elettrica della Kangoo che debutterà nel 2011, dopo la Fluence, nel settore dei veicoli commerciali leggeri.

Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault
Salone Francoforte 2009: la conferenza stampa Renault

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →