BMW ufficializza l'addio alla Formula 1

Bmw Sauber F1.09 2009

BMW ha annunciato ufficialmente il ritiro dalla Formula 1 che avverrà al termine di questa stagione. La notizia è stata comunicata dal presidente Norbert Reithofer, durante la conferenza stampa tenutasi poco fa a Monaco di Baviera. Reithofer ha aggiunto che "si tratta di una decisione difficile, ma è anche un passaggio risolutivo nell’ottica della strategia di riallineamento della nostra compagnia".

Inoltre, il presidente di BMW ha dichiarato che alla base della decisione ci sono anche motivazioni ecologiste: "è il logico passo compiuto sullo sfondo del riposizionamento strategico della nostra impresa. Ad essere premiante sarà sempre più anche una durevole sostenibilità ambientale sul lungo periodo. In ciò vogliamo avere un ruolo di modello".

Nelle ultime stagioni di Formula 1, la Casa bavarese è stata partner della scuderia Sauber. L'addio al Circus da parte di BMW non comprometterà il futuro del team svizzero, il quale si iscriverà alla stagione 2010 equipaggiando le proprie monoposto con propulsori Cosworth. Invece, come dichiarato da Mario Thiessen, i soldi destinati alla Formula 1 verranno trasferiti sullo sviluppo di altri impegni agonistici. Infatti, BMW si impegnerà maggiormente nel campionato Superbike, nel WTCC, nonché nella Formula BMW come fucina dei futuri talenti. Infine, non è stato escluso il ritorno alla 24 ore di Le Mans e al rispettivo campionato ALMS.

  • shares
  • Mail
134 commenti Aggiorna
Ordina: