Ariel: in cantiere un nuovo modello. Non senza sorprese...

Ariel Atom

Il presidente Simon Saunders l’ha definita “interesting”. Perché il nuovo modello Ariel sarà figlio di inediti compromessi. «Evolverà la nostra concezione di auto sportiva» commenta. Aprendo ad interessanti scenari: intervistato da Piston Heads, il manager ha riconosciuto nell’alimentazione elettrica e fuel cell il futuro dell’automobilismo.

Purtroppo è ancora prematuro vedere queste tecnologie su un’auto con telaio turbolare. E pertanto si rimale fedeli alla tradizione, con propulsore in posizione centrale del propulsore e serie limitata. A fine “colloquio”, Saunders si lascia sfuggire due ghiotti retroscena: è in fase di sviluppo un’Atom con motore V8 2.4 da 500 cavalli; non ha superato la gestazione un bolide con propulsore da 12 (dodici!) litri di cilindrata e potenza compresa fra 600 ed 800 equini.
Via | Piston Heads

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: