McLaren: un nuovo impianto per la produzione delle future supercar

McLaren: un nuovo impianto per la produzione delle future supercar

Ron Dennis fa le cose in grande, in vista del debutto delle tre future supercar, già annunciate in passato dal patron di McLaren con la nascita di McLaren Automotive. In questi giorni, sono stati presentati a Woking i progetti di un nuovo impianto denominato McLaren Production Center, dedicato alla produzione delle vetture di serie. Lo stabilimento sarà costruito affianco al McLaren Technology Center, la faraonica struttura dove vengono concepite le monoposto di Formula 1 della Scuderia britannica.

La nuova struttura sarà eretta su un'area di circa 17.760 metri quadri. La costruzione dell'impianto comincerà al più presto, per poter far partire la produzione nel 2011. Per l'assemblaggio delle nuove auto Mclaren saranno impiegate circa 800 persone. Inizialmente, la produzione annuale sarà di circa 1000 unità. A pieno regime, la produzione passerà a 4000 unità annue. La prima McLaren a debuttare sarà la P11. Poi toccherà alla P8 e, infine, all'erede naturale della F1 degli anni '90.

McLaren P11
McLaren P11



McLaren F1
McLaren F1
McLaren F1
McLaren F1

Durante la presentazione dei progetti relativi al MPC, Dennis ha voluto sottolineare: "Quando abbiamo realizzato la McLaren F1 nel 1992, è stato realizzato un sogno di tutta una vita: creare un'azienda dedita alla realizzazione di automobili sportive. Ma progettare, sviluppare e vendere le migliori automobili sportive in tutto il mondo non basta. Solo costruendo automobili a livelli di qualità precedentemente ineguagliati con le tecnologie approfondite in un impianto realizzato nel Regno Unito si può realizzare al meglio quel sogno. Se il McLaren Production Center riuscirà in questa impresa, sarà motivo di orgoglio non solo per McLaren, ma per tutto il Regno Unito. Sarebbe stato abbastanza facile assemblare le nostre supercar in altre fabbriche straniere. Ma McLaren è una grande azienda britannica fondata 40 anni fa che da sempre fa una sola cosa: progettare e costruire autonomamente le proprie auto".

Via | MotorAuthority

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: