Mini: allo studio una John Cooper Works diesel?

Sembra che la gamma John Cooper Works di Mini sia destinata ad ampliarsi. Un nuovo benzina, magari ancora più potente? Macché. A sorpresa, sarà un motore a gasolio ad aggiungere l’ennesimo tassello alla famiglia “JCW”, coniugando le prestazioni con una maggiore attenzione ai consumi e alle emissioni nocive.La JCW diesel sarà basata ovviamente sulla nota

Sembra che la gamma John Cooper Works di Mini sia destinata ad ampliarsi. Un nuovo benzina, magari ancora più potente? Macché. A sorpresa, sarà un motore a gasolio ad aggiungere l’ennesimo tassello alla famiglia “JCW”, coniugando le prestazioni con una maggiore attenzione ai consumi e alle emissioni nocive.

La JCW diesel sarà basata ovviamente sulla nota Cooper D, che monta un 1.6 da 110 CV e 240 Nm, ma si distinguerà chiaramente dal modello di partenza per le sue performance superiori: le indiscrezioni parlano di 160 CV e di un analogo salto in alto per il valore della coppia massima.

Queste informazioni provengono da un’intervista “informale” rilasciata ad AutoExpress da parte di un ingegnere della casa inglese, che pur non avendo confermato l’esistenza al giorno d’oggi di una tale variante non ha negato che sarebbe “una buona idea”. Comunque, prima del 2010, non se ne parla. Probabilmente la JCW diesel arriverà solo dopo la versione sportiva del nuovo crossover di casa.

Mini John Cooper Works - Parigi 2008
Mini John Cooper Works - Parigi 2008
Mini John Cooper Works - Parigi 2008

Mini John Cooper Works - Parigi 2008
Mini John Cooper Works - Parigi 2008
Mini John Cooper Works - Parigi 2008

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →