Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series

Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series

Per festeggiare degnamente l'Arnage, un modello che è stato sul mercato per dieci anni, Bentley ha deciso di regalare alla sua limousine più esclusiva una versione speciale d'addio, mettendo il campo il meglio del proprio proverbiale "savoir faire" in fatto di auto di lusso.

E' nata così questa Bentley Arnage Final Series, edizione che segna la fine di un'era e che verrà mostrata al mondo al Salone di Parigi. La Final Series verrà costruita in soli 150 esemplari e unirà le prestazioni garantite dai 507 CV della Arnage T con la raffinatezza della Arnage R e alcuni elementi stilistici della Brooklands.

Dettagli distintivi del modello sono le griglie anteriori scure, la "B" alata sul cofano, gli sfoghi d'aria della Brooklands, i cerchi da 20", il tappo serbatoio in alluminio e le varie targhe recanti la dicitura "Final Series".

Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series

Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series

Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series

Motore, trasmissione e telaistica sono inalterati rispetto alla Arnage T: rimane dunque il 6.8 V8 da 507 CV e 1000 Nm, così come il cambio automatico a seri marce ZF con le tre modalità Drive, Sport e Semi-Automatic. Lo 0-100 viene coperto in 5,5 s, lo 0-160 km/h in 12 s netti e la velocità massima dichiarata è di 288 km/h.

Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series
Parigi 2008: Bentley Arnage Final Series

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: