Rolls Royce Wraith: arriverà la cabrio, smentita la Suv

Nel futuro di Rolls Royce dovrebbe arrivare la Rolls Royce Wraith Cabriolet, naturale evoluzione della Rolls Royce Wraith. I nuovi modelli verranno comunque costruiti a Goodwood, mentre pare smentita, almeno per ora, la Suv dello Spirit of Ecstasy.

Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013

La Rolls Royce Wraith sarà probabilmente prodotta anche in una futura variante cabriolet. Ad affermarlo è stato Torsten Muller-Otvos, Ceo di Rolls-Royce durante la presentazione inglese della nuova Rolls Royce Wraith Coupé. Il capo del marchio inglese ha infatti affermato che per il futuro è previsto l'arrivo di una nuova variante della Rolls Royce Wraith e, visto le sue forme sportive ed il suo design porterebbero alla naturale evoluzione verso una carrozzeria cabriolet, anche se non è ancora chiaro se nei piani del costruttore vi sia un tetto retraibile in metallo oppure un più classico soft top in tela.

Tuttavia pare che per almeno un paio di anni la Rolls Royce Wraith Convertible non arriverà sul mercato, lasciando spazio ad altri modelli. La casa inglese è in continua espansione, con un mercato d'altissima gamma che punta sulle personalizzazioni e sulle prestazioni. Basti pensare che circa il 99% degli acquirenti della Rolls Royce Phantom scelgono il programma di personalizzazione offerto dalla casa, rendendo la propria vettura unica e personale. I dati di vendita sono molto incoraggianti per il marchio, con 900 Rolls Royce Phantom e 2.500 Rolls Royce Ghost vendute nello scorso anno, con il mercato americano in continua crescita.

L'arrivo della Rolls Royce Wraith dovrebbe significare un incremento tra le 1.200 e le 1.500 unità annue, con un conseguente futuro aumento dovuto all'arrivo della nuova Rolls Royce Wraith Cabriolet. Torsten Muller-Otvos sembra inoltre aver smentito, almeno per i prossimi anni secondo quanto riportato da Autoexpress, l'arrivo di una Rolls Royce Suv, dicendo che questa tipologia di vetture non avrebbe la guidabilità ed il comfort tipici di una Rolls Royce. Infine, nonostante il continuo aumento della produttività, Rolls Royce sembra non avere intenzione di decentralizzare la produzione delle proprie vetture, che verranno costruite anche nei prossimi anni nella fabbrica di Goodwood.

Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013
Rolls Royce Wraith: foto Live dal Salone di Ginevra 2013

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: