F1 GP Cina 2013: vince Alonso, poi Raikkonen e Hamilton

Fernando Alonso ha vinto il Gran Premio di Cina 2013, dietro di lui Kimi Raikkonen e Lewis Hamilton, Sebastian Vettel quarto, Jenson Button quinto e Felipe Massa sesto

F1 GP Cina 2013 vince Fernando Alonso

- 56o giro: ultimo giro
- 55o giro: penultima tornata del Gran Premio di Cina 2013 di Formula 1
- 54o giro: Sebastian Vettel guadagna 3 secondi nell'ultimo giro su Lewis Hamilton, ora a sette secondi
- 52o giro: Sebastian Vettel ai box per montare le morbide, rientra in quarta posizione
- 51o giro: Jenson Button supera Felipe Massa, prendendo la sesta posizione
- 50o giro: Jenson Button ai box e monta ovviamente le gomme morbide, Felipe Massa lo passa
- 48o giro: Fernando Alonso continua a guadagnare su Sebastian Vettel
- 46o giro: Dieci giri al termine, Fernando Alonso continua a guadagnare su Sebastian Vettel che dovrà anche rientrare ai box per l'ultima sosta
- 45o giro: Kimi Raikkonen supera Jenson Button, che viene superato dopo poche curve anche da Lewis Hamilton
- 43o giro: Fernando Alonso supera Sebastian Vettel e torna primo
- 42o giro: Fernando Alonso rientra ai box per l'ultima sosta, mancano 14 giri al termine, Sebastian Vettel torna leader
- 40o giro: Sebastian Vettel, Mark Webber e Kimi Raikkonen saranno investigati dopo la gara per utilizzo del DRS durante regime di bandiera gialla
- 39o giro: Fernando Alonso mantiene 19.2 secondi di vantaggio su Sebastian Vettel
- 38o giro: Lewis Hamilton rientra ai box per la sua ultima sosta
- 37o giro: Felipe Massa rientra ai box con Hulkenberg che lo lascia passare in uscita box
- 36o giro: Sebastian Vettel si porta in terza posizione superando Jenson Button, ora è a 7 secondi da Lewis Hamilton ed a 19 da Fernando Alonso
- 34o giro: Fernando Alonso è al comando e gestisce il vantaggio di 11 secondi da Hamilton, dietro di loro Raikkonen, Button e Vettel, che però guadagna 2 secondi a giro grazie alle gomme morbide
- 32o giro: Sebastian Vettel ai box, rientra in pista dietro a Felipe Massa, è ottavo, ma ora ha il vantaggio delle gomme morbide e sorpassa il brasiliano dopo un paio di curve
- 30o giro: Sebastian Vettel perde due secondi al giro da Fernando Alonso, presto rientrerà ai box
- 29o giro: Lewis Hamilton sorpassa Jenson Button, ora è quarto, intanto Fernando Alonso è molto vicino a Sebastian Vettel e lo infastidisce, per poi superarlo
- 26o giro: Fernando Alonso supera Nico Hulkenberg, ora ha nel mirino Sebastian Vettel
- 24o giro: Fernando Alonso entra ai box, rientra in pista terzo davanti a Perez, Vettel è in testa
- 23o giro: Fernando Alonso cercherà di spingere al massimo, rientrerà al prossimo giro, intanto Nico Rosberg si ritira
- 22o giro Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen entrano insieme ai box, rientrano nella stessa posizione
- 21o giro: Fernando Alonso di nuovo in testa, sorpassa Jenson Button alla prima curva. Intanto Sebastian Vettel supera Sergio Perez e Nico Rosberg entra per la terza volta ai box.
- 20o giro: Felipe Massa ai box, come lui anche Nico Rosberg, rientrano undicesimo e dodicesimo
- 18o giro: Fernando Alonso potrebbe attaccare presto Jenson Button, intanto Sebastian Vettel supera Felipe Massa. La Red Bull potrebbe essere penalizzata nel prossimo Gran Premio per l'atteggiamento dei box rispetto al problema di serraggio della gomma posteriore di Mark Webber.
- 17o giro: Jenson Button in testa, non ha ancora effettuato la sosta ai box, Fernando Alonso gli è attaccato in seconda posizione. Webber continua a girare lendissimo, gli si stacca la ruota posteriore destra che attraversa la pista
- 16o giro: pit stop per Webber, contatto di Kimi Raikkonen con Sergio Perez, problemi per Webber
- 15o giro: Sebastian Vettel ai box, poi contatto di Webber con Vergne, l'Australiano ha l'ala anteriore piegata, rientrerò al prossimo giro
- 14o giro: Fernando Alonso all'attacco di Perez, lo supera appena dopo il traguardo, ora è quarto e continua a recuperare, ora è a nove secondi da Hulkenberg
- 13o giro: Sebastian Vettel dice ai box che potrebbe girare 1 secondo più veloce a giro, ma è a 1.1 secondi da Hulkenberg e non può aprire il DRS
- 11o giro: Sebastian Vettel non riesce a recuperare la Sauber di Nico Hulkenberg davanti a lui, Fernando Alonso continua a recuperare secondi preziosi
- 10o giro: Situazione attuale: Hulkenberg, Vettel, Button, Perez, Di Resta, Alonso, Hamilton, Vergne, Raikkonen. Fernando Alonso è il primo dei piloti ad aver già effettuato una sosta.
- 9o giro: Fernando Alonso è a 13 secondi dal leader Nico Hulkenberg, continua a sorpassare e passa sesto
- 8o giro: anche Felipe Massa ai box, ha perso tanto a causa delle gomme, è dietro a Mark Webber
- 6o giro: Fernando Alonso ai box, Felipe Massa in testa, lo spagnolo rientra undicesimo
- 5o giro: Mercedes in difficoltà, Lewis Hamilton torna ai box, lo segue anche Nico Rosberg, intanto problemi alla Force India con alettone posteriore danneggiato e principio d'incendio ai box dopo il tamponamento con Gutierrez, ritirato
- 4o giro_ Hulkenberg passa Vettel e Fernando Alonso passa primo, con Massa secondo
- 3o giro_ Fernando Alonso si avvicina tantissimo a Lewis Hamilton, potrebbe presto attaccarlo
- 2o giro: Webber monta le gomme medie e torna all'attacco, Lewis Hamilton allunga leggermente su Fernando Alonso, con Massa che pare chiaramente più veloce di Alonso, che cerca però di gestire al meglio le gomme
- 1o giro: Partono subito bene le due Ferrari, Fernando Alonso passa secondo e Felipe Massa terzo, brutta partenza di Kimi Raikkonen, Red Bull subito all'attacco, ma Mark Webber torna subito ai box, Vettel nono.
09:03 Partiti!
09:00 Giro di ricognizione, i piloti partono per il giro di schieramento e cercano di scaldare le gomme preservandole visto il grande degrado che caratterizzerà tutta la gara. Webber partirà dalla pit lane con le gomme morbide.
08:55 Tutto pronto per la partenza del Gran Premio di Cina 2013, Hamilton in Pole affiancato da Raikkonen e seguito da Alonso al terzo posto. Situazione particolare per le Red Bull che partono dalle retrovie, Webber per problemi e Vettel per strategia.

Lewis Hamilton F1 GP Cina 2013

La griglia di partenza vedrà Lewis Hamilton in Pole position, secondo Kimi Raikkonen, terzo Fernando Alonso, Nico Rosberg, Felipe Massa. Poi Grosjean, Ricciardo, Button, Vettel, Hulkenberg, Di Resta, Perez, Sutil, Webber, Maldonado, Vergne Bottas, Gutierrez, Bianchi, Chilton, Pic e Van Der Garde.

09:00 Alonso terzo, Massa quinto, Vettel non finisce e non segna un tempo
08:59 Raikkonen chiude un ottimo 1:34.761, ma lo batte Hamilton in 1:34.484
08:57 Sebastian Vettel prova a qualificarsi con le gomme dure, stessa scelta anche per Button
08:56 Escono tutti assieme, tranne Button e Grosjean
08:55 Tutti ancora ai box, si attende la fine della qualifica prima di uscire
08:52 Il problema di Webber era legato alla pressione del carburante
08:51 Vettel torna ai box ma girava piano, probabilmente i tecnici volevano effettuare dei controlli sulla vettura
08:50 Q3, si parte, subito Vettel in pista con le Soft usate
08:48 Pochi minuti all'inizio della sessione finale di qualifiche del Gran Premio di Formula 1, la tattica sarà fondamentale e poter uscire al momento giusto così da non trovare traffico sarà importantissimo, così come la gestione delle gomme che subiscono molto graning in appoggio, come si può vedere dagli pneumatici smontati dalle monoposto che hanno appena finito la Q2

F1 GP Cina 2013: Qualifiche in diretta, la Q2 Live


08:45

Classifica finale della Q2 Hamilton, Alonso, Vettel, Massa, Rosberg, Raikkonen, Button, Grosjean, Ricciardo, Hulkenberg
08:43 Eliminati Di Resta, Perez, Sutil, Weber, Maldonado e Vergne
08:42 Webber eliminato
08:38 Tutti con gomma nuova, anche i ferraristi in pista insicuri della propria prestazione
08:36 Raikkonen passa in testa, ma Rosberg lo supera subito
08:35 Webber è quinto, ma potrebbe non farcela. Qualifiche comunque finite per lui
08:34 Mark Webber con problemi meccanici, stop forzato per lui in mezzo alla pista
08:32 Fernando Alonso in testa con 1:36.186, secondo Vettel, terzo Massa
08:30 Sebastian Vettel chiude il giro veloce in 1:36.260
08:27 Prime vetture in pista, subito Vettel in cerca di un tempo di qualifica
08:26 Parte la Q2, semaforo verde per i secondi 15 minuti di qualifiche

F1 GP Cina 2013: Qualifiche in diretta, la Q2 Live


08:21

Eliminati Bottas, Gutierrez, Bianchi, Chilton, Pic e Van Der Garde
08:20 Ultimo tentativo per non essere eliminati per i piloti delle retrovie
08:18 Un minuto alla fine della Q1
08:15 Alonso è quinto, davanti a lui Hamilton, Rosberg, Massa e Webber. Vettel è sesto
08:13 Hamilton in testa con 1:35.793, tempo ottenuto con le morbide
08:12 Scendono in Pista i due ferraristi Felipe Massa e Fernando Alonso
08:11 Giro veloce di Rosberg: 1:35.959
08:09 la classifica vede ora Bianchi, Ricciardo, Vergne, Chilton, Van Der Garde e Pic
08:11 Jules Bianchi chiude il suo giro veloce in 1:39.025
08:10 Scende in pista Nico Rosberg, primo dei big
08:07 Jules Bianchi è il primo a scendere in pista, poi lo seguono alcuni dei piloti delle scuderie minori
08:05Situazione statica, i muretti attendono il momento migliore per far entrare le vetture per la qualifica
08:00 Semaforo verde, parte la Q1
07:58 Meteo caldo e soleggiato, condizioni ottimali per staccare deglio ottimi tempi di qualifica
07:55 Tra pochi minuti inizieranno le qualifiche del Gran Premio di Cina 2013

F1 GP Cina 2013: terza sessione di prove libere


La terza sessione di prove libere ha visto il miglior tempo di Fernando Alonso che, con 1:35.391, ha staccato di 622 millesimi Felipe Massa, secondo classificato. Lewis Hamilton è terzo con 1:36.065, seguito dalle due Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber.

I tempi della terza sessione di prove libere:

1 Fernando Alonso Ferrari 1:35.391
2 Felipe Massa Ferrari 1:36.013 +0.622
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:36.065 +0.674
4 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:36.286 +0.895
5 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:36.420 +1.029
6 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:36.549 +1.158
7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:36.605 +1.214
8 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:36.693 +1.302
9 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:36.777 +1.386
10 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:36.853 +1.462
11 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:37.072 +1.681
12 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:37.205 +1.814
13 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:37.300 +1.909
14 Nico Rosberg Mercedes 1:37.349 +1.958
15 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:37.457 +2.066
16 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:37.487 +2.096
17 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:37.740 +2.349
18 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:37.813 +2.422
19 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:38.496 +3.105
20 Charles Pic Caterham-Renault 1:38.821 +3.430
21 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:39.627 +4.236
22 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:39.652 +4.261

F1 GP Cina 2013: seconde libere, vola Massa

E' Felipe Massa il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gp di Cina. Il ferrarista ha piazzato un grande giro ed ha chiuso con il crono di 1:35.340, migliorando nettamente i tempi fatti segnare in mattinata, dove avevano dominato le Mercedes. L'unico a restare in scia al brasiliano è stato Kimi Raikkonen (Lotus), staccato di 152 millesimi, mentre la buona giornata della Ferrari è stata completata dal terzo crono di Fernando Alonso (+ 0.415).

Vicino allo spagnolo c'è Nico Rosberg, mentre sono un po' in ritardo le due Red Bull. Mark Webber è in quinta posizione ad oltre sette decimi, Sebastian Vettel addirittura decimo a quasi un secondo e mezzo. Tuttavia, i piloti di tutte le scuderie hanno lavorato soprattutto in chiave gara, provando le mescole di pneumatici, su una pista dove il consumo è molto elevato e la strategia sarà ancora più importante, rispetto alle altre gare.

Domani alle 5 di mattina (ora italiana) è in programma la terza ed ultima sessione di prove libere, poi alle 8 prenderanno il via le qualifiche.

I tempi della seconda sessione di prove libere:

1. Massa (Ferrari) 1'35"340
2. Raikkonen (Lotus) a 0"152
3. Alonso (Ferrari) a 0"415
4. Rosberg (Mercedes) a 0"479
5. Webber (Red Bull) a 0"752
6. Button (McLaren) a 1"092
7. Hamilton (Mercedes) a 1"156
8. Sutil (Force India) a 1"174
9. Di Resta (Force India) a 1"255
10. Vettel (Red Bull) a 1"451
11. Perez (McLaren) a 1"600
12. Grosjean (Lotus) a 1"623
13. Gutierrez (Sauber) a 1"763
14. Ricciardo (Toro Rosso) a 1"866
15. Vergne (Toro Rosso) a 2"787
16. Bottas (Williams) a 2"845
17. Hulkenberg (Sauber) a 2"871
18. Maldonado (Williams) a 2"936
19. Bianchi (Marussia) a 3"385
20. Van der Garde (Caterham) a 3"931
21. Pic (Caterham) a 4"474
22. Chilton (Marussia) a 7"887

F1 GP Cina 2013: prime prove libere, dominano le Mercedes

Nico Rosberg GP Cina 2013 Formula 1

Primi aggiornamenti dal Gran Premio di Cina di Formula 1 dove si sono da poco concluse le prime prove libere. Ad avere la meglio è stato Nico Rosberg su Mercedes che, con un tempo di 1:36.717 è riuscito ad anticipare di quasi mezzo secondo il compagno di squadra Lewis Hamilton. Dietro di loro le due Red Bull di Mark Webber, terzo a 9 decimi, e di Sebastian Vettel, quarto a 1.2 secondi.

Fernando Alonso è qunito con un tempo di 1:37.965, 1.248 più lento di Nico Rosberg, seguito da Jenson Button su McLaren con un tempo di 1:38.069 e dall'altro ferrarista Felipe Massa, settimo con 1:38.095. Chiudono la top ten Adrian Sutil, Romain Grosjean e Paul di Resta. Da segnalare l'undicesimo posto di Kimi Raikkonen, decisamente sottotono, e le difficoltà di Sergio Perez su McLaren, che nella prima sessione di prove libere non è andato oltra al sedicesimo posto, restando staccato di più di due secondi e mezzo dal leader della classifica.

Il meteo soleggiato con una temperatura di circa 32 gradi, di gran lunga superiore ai 19 previsti, ha consentito ai piloti di sfruttare al meglio tutta la sessione, potendo provare diverse configurazioni aerodinamiche e testando la resa degli pneuamtici. Le prossime sessioni di libere si riveleranno come sempre fondamentali e permettereanno ai team di decidere l'assetto migliore per affrontare il Gran Premio di Cina.

I tempi della prima sessione di prove libere:

1 Nico Rosberg Mercedes 1:36.717
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:37.171 +0.454
3 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:37.658 +0.941
4 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault +1:37.942 +1.225
5 Fernando Alonso Ferrari 1:37.965 +1.248
6 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:38.069 +1.352
7 Felipe Massa Ferrari 1:38.095 +1.378
8 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:38.125 +1.408
9 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:38.398 +1.681
10 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:38.561 +1.844
11 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:38.790 +2.073
12 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:39.057 +2.340
13 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:39.158 +2.441
14 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:39.180 +2.463
15 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:39.336 +2.619
16 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:39.360 +2.643
17 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:39.392 +2.675
18 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:40.032 +3.315
19 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:41.966 +5.249
20 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:42.056 +5.339
21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:42.083 +5.366
22 Qing Hua Ma Caterham-Renault 1:43.545 +6.828

F1 GP Cina 2013: la storia del Gran Premio di Cina

GP Shanghai 2013

Questo weekend si disputerà il Gran Premio di Cina, terza tappa del Mondiale Formula 1 2013. Anche quest'anno la tappa cinese del Campionato Mondiale di Formula 1 si correrà sul circuito di Shanghai, luogo che ha da sempre ospitato tutte le gare di Formula 1 disputate in Cina. Il primo Gran Premio di Formula 1 disputato allo Shanghai International Circuit risale al 2004 dove ebbe la meglio la Ferrari di Rubens Barrichello. L'anno successivo Fernando Alonso vinse la gara sulla sua Renault ma i due anni successivi furono dominati dalla Scuderia Ferrari con prima una vittoria di Michael Schumacher nel 2006 e successivamente un primo posto di Kimi Raikkonen nel 2007.

Da quel momento la Rossa non ha mai più occupato il primo gradino del podio, con in ordine le vittorie di Lewis Hamilton su McLaren nel 2008 e nel 2011, Sebastian Vettel su Red Bull nel 2009, Jenson Button su McLaren nel 2010 e Nico Rosberg su Mercedes nel 2012. Storicamente quindi Ferrari e McLaren risultano più forti sul tracciato asiatico, con tre vittorie a testa nei nove Gran Premi disputati fin'ora. Tra le pole position invece Vettel è davanti a Fernando Alonso, essendo partito per ben 3 volte al primo posto, contro le 2 pole dello spagnolo, eguagliato da Lewis Hamilton, che però detiene due record per i giri veloci sulla pista di Shanghai.

Per questo weekend di gara il meteo promette bene, con sole e temperature comprese tra i 12 ed i 23 gradi. La programmazione del Gran Premio di Cina 2013 prevede le prime prove libere alle 4 del mattino ora italiana, con la seconda sessione fissata per le 08:00. Sabato si svolgeranno le terze libere alle 05:00, seguite dalle qualifiche alle 8 del mattino. Il Gran Premio di Cina partirà alle 9:00 di domenica 14 aprile.

  • shares
  • Mail
72 commenti Aggiorna
Ordina: