Anche una Ferrari 458 Spider può finire sui mattoni...

ferrari_458_spider_on_bricks

Ancora nel 2013 capita di vedere automobili ‘parcheggiate’ sui mattoni. La richiesta di pneumatici e cerchi in lega non si è certo ridotta, così come non è diminuita la malizia dei ladri. Vittime di questi furti sono generalmente automobili di fascia bassa e di alta reperibilità, non certo un bolide vistoso ed appariscente come la Ferrari 458 Spider oggetto dell’immagine. Immagine di cui purtroppo non riusciamo ad intuire la provenienza geografica, anche se la presenza di altre vetture non certo popolari (una BMW Serie 5 ed una Porsche 996) ci invita ad ipotizzare che si tratti di un paese moderno e sviluppato, dove le automobili d’alto segmento sono trattate con la dovuta affezione.

Possiamo dunque immaginare che si tratti di un furto su commissione. In questo caso sarebbe un episodio più tradizionale e scontato di quanto successo qualche mese ad Amsterdam, quando si registrò un’improvvisa moria di gruppi ottici con luci HID (High-intensity discharge). Il motivo? Fanali di questo genere sembrano ideali per la coltivazione casalinga della marijuana. I ladri seriali presero di mira automobili Porsche, la cui tecnologia di illuminazione viene quindi considerata particolarmente valida.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: