Ad Amsterdam aumentano i furti a vetture Porsche: i ladri si portano via solo i fari…

… servono per la coltivazione casalinga della marijuana!

Questa poi è davvero curiosa: ad Amsterdam stanno aumentando esponenzialmente i furti ai danni di vetture Porsche. Cosa c’è di strano in questo dato? Che i ladri, come testimonia il video che vi proponiamo, non si impossessano di tutta la vettura, ma si concentrano sui gruppi ottici frontali con luci HID (High-intensity discharge). Il perché di questo “furto mirato” è davvero comico: sembra che questo tipo di luci siano l’ideale per la coltivazione casalinga della marijuana.

L’intensità luminosa e la quantità di calore prodotti dalla refurtiva di questi coltivatori “in erba” sono quanto di meglio si possa adottare ai fini di una crescita rigogliosa delle proprie, “intrippose”, creature. Senza contare che questi gruppi ottici consumano meno energia elettrica rispetto ad una lampada da coltivazione specifica. Attualmente sono circa 20 le auto depredate dei loro occhi, per danni equivalenti a svariate migliaia di euro. Vi ricordiamo invece che il costo per un impianto di illuminazione per idroponica oscilla fra 100 e 500 euro.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →