Audi TT-RS: quando una R fa la differenza

render Audi TT-RS

Non è ancora un teorema, ma questo assunto non ha bisogno di alcuno svolgimento per essere dimostrato: all’aumentare della potenza aumenteranno anche le prese d’aria. Leftlane ci propone un render dell’Audi TT-RS, massima espressione della coupé a motore anteriore del costruttore di Ingolstadt.

Come anticipato, il frontale si avvicina stilisticamente ad una "grattugia" per consentire al motore e all’impianto frenante di respirare meglio: anche perché la mandria di cavalli presenti sotto il suo cofano avrà bisogno di molta aria per non imbizzarrirsi. A livello motoristico, le ipotesi maggiormente accreditate sono due, entrambe con un turbo a rendere più gagliardi i numeri: il V6 3.2 raggiungerebbe la soglia dei 350 cavalli, mentre un 2.5 cinque cilindri potrebbe spingersi fino a quota 365.

Via | Leftlane

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: