Una Fiat Grande Punto per 13.000 cetrioli. Incredibile? In Spagna è successo

fiat grande punto Abbandoniamo per un momento le consuete notizie "serie" per concedere il nostro spazio ad un episodio davvero bizzarro avvenuto in Spagna e segnalatoci dal nostro affezionato lettore Daniele Massaro, che ci scrive proprio dalla penisola iberica.

Fiat aveva lanciato nel paese una simpatica campagna pubblicitaria per la Grande Punto: la casa torinese, negli spot promozionali, invogliava gli acquirenti affermando che ci si poteva comprare "una sportiva" -la Grande Punto 1.4 Sport- con soli "13.000 pepinos" (cetrioli) o, nel caso di acquisto rateale, con 50 pavos (tacchini) al mese.

Fin qui niente di strano, dal momento che i due vocaboli sono espressioni gergali con cui si indicano gli euro, sulla cui ambivalenza giocava la pubblicità. L'aspetto singolare consisteva nel concorso legato alla campagna promozionale: il primo che avrebbe portato in uno showroom Fiat 13.000 cetrioli, avrebbe vinto l'utilitaria italiana, come spiegato dal sito www.undeportivopor.com (non perdetevi l'esilarante video iniziale).

Ebbene, un originale ragazzo di Malaga ha comprato i 13.000 cetrioli richiesti ed è arrivato al concessionario più vicino con un furgone carico dei preziosi ortaggi: i dipendenti della concessionaria, tra il divertimento e l'incredulità, hanno iniziato a contare uno per uno i cetrioli per verificare nel modo più corretto il rispetto del regolamento, e al termine gli hanno consegnato le chiavi della macchina.

A conti fatti, il giovane malagueño, ha risparmiato la bellezza di 11.000 euro sul prezzo di listino. Non solo: già l'anno scorso aveva vinto una motocicletta partecipando ad una simile iniziativa promozionale. Complimenti...

Via | Qué!

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: