Arriva il diesel Subaru, un 2.0 boxer da 150 CV

Subaru Legacy ed Outback saranno i primi modelli della Casa delle Pleiadi a ricevere in dote l’atteso diesel boxer, un’unità che come leggete nel titolo si inserisce nella affollatissima classe dei due litri, proponendo però l’inedita caratteristica della disposizione contrapposta dei cilindri. Il motore, un quattro cilindri turbocompresso dotato dell’alimentazione common-rail, svilupperà 150 CV e


Subaru Legacy ed Outback saranno i primi modelli della Casa delle Pleiadi a ricevere in dote l’atteso diesel boxer, un’unità che come leggete nel titolo si inserisce nella affollatissima classe dei due litri, proponendo però l’inedita caratteristica della disposizione contrapposta dei cilindri.

Il motore, un quattro cilindri turbocompresso dotato dell’alimentazione common-rail, svilupperà 150 CV e 300 Nm a 1800 giri/min, emettendo 148 g/km di anidride carbonica e rispettando le norme Euro4. Non mancherà inoltre il filtro anti-particolato.

In occasione del lancio (atteso per la primavera) Subaru ha anche lievemente rivisto la trasmissione manuale a cinque marce cui è abbinato il motore e la taratura dello sterzo, sia sulla Legacy che sulla Outback, adottando fra l’altro nuovi materiali fonoassorbenti, per ovviare alla maggiore rumorosità del diesel. Tra le altre modifiche infine, va segnalata l’adozione di un nuovo impianto frenante, con dischi anteriori di dimensioni più generose, resosi necessario per il maggiore peso dell’unità a gasolio.

Via | auto, motor und sport

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →