Volkswagen: allo studio quattro SUV inedite

La Casa di Wolfsburg dovrebbe introdurre la SUV coupé Volkswagen T-Sport, la piccola T-Go, la sportiva T-Coupe e la fuoristrada T-Rug.


La gamma di Volkswagen non resterà limitata alle attuali SUV con le denominazioni T-Cross, T-Roc, Tiguan e Touareg. Infatti, presso la Casa di Wolfsburg sarebbero allo studio quattro SUV inedite. Recentemente sono state registrate le nuove denominazioni T-Sport, T-Go e T-Coupe, mentre il quarto modello potrebbe essere caratterizzato dalla denominazione T-Rug.

La nuova Volkwagen T-Sport dovrebbe debuttare nel 2021, come variante coupé della T-Cross e versione europea della già annunciata Nivus. La nuova Volkswagen T-Coupe, invece, potrebbe rappresentare il modello 'alter ego' della grande Touareg in chiave SUV coupé. Difficilmente, invece, identificherà la configurazione in chiave sportiva della compatta Tiguan.

Per quanto riguarda la nuova Volkswagen T-Go, molto probabilmente sarà la versione di serie della concept car Volkswagen Taigun esposta al Salone di San Paolo del 2012, ovvero la piccola SUV che misurerà meno di quattro metri in lunghezza. In passato, per questo modello erano circolate voci sull'utilizzo della denominazione T-Track.

Infine, nel corso del 2022 potrebbe essere introdotta anche la Volkswagen T-Rug, inedita fuoristrada che farebbe concorrenza diretta alle iconiche Land Rover Defender, Jeep Wrangler e Mercedes-Benz Classe G. La relativa gamma comprenderebbe non solo la variante a passo lungo da 480 cm o 490 cm di lunghezza con la carrozzeria a cinque porte e l'abitacolo a sette posti, ma anche la declinazione a passo corto da 450 cm di lunghezza con la carrozzeria a tre porte e l'abitacolo a cinque posti. Inoltre, non è esclusa la versione a propulsione elettrica da 500 o 600 km di autonomia massima. Stando alle indiscrezioni, la T-Rug potrebbe essere prodotta al ritmo di 50.000 esemplari l'anno.

  • shares
  • Mail