Volkswagen T-Sport: la variante SUV coupé della T-Cross

Concepita e prodotta dalla filiale brasiliana, l'inedita Volkswagen T-Sport arriverà sul mercato europeo nel corso del 2021.


L'anno prossimo sarà svelata l'inedita Volkswagen T-Sport, ovvero la variante SUV coupé della piccola Volkswagen T-Cross, anticipata nei giorni scorsi dal teaser di Volkswagen Design relativo alla New Urban Coupé. La vettura debutterà sul mercato brasiliano nel primo semestre del 2020, mentre la commercializzazione sul mercato europeo partirà nel corso dell'anno seguente.

La nuova Volkswagen T-Sport condividerà la piattaforma modulare MQB modello A0 da 256 cm di passo con la Volkswagen T-Cross, da cui differirà per la carrozzeria in stile SUV coupé a cinque porte leggermente più lunga. Oltre alla produzione nell'impianto brasiliano di San Paolo, la vettura sarà prodotta anche nello stabilimento spagnola di Pamplona.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Volkswagen T-Sport sarà disponibile con i propulsori a benzina 1.0 TSI a tre cilindri da 115 CV di potenza e 1.5 TSI a quattro cilindri da 150 CV di potenza, affiancati dal motore diesel 1.5 TDI da 95 CV di potenza. In seguito potrebbe debuttare anche la versione sportiva GTI, con l'unità a benzina 2.0 TSI da 197 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima.

In arrivo nel 2021, l'inedita Volkswagen T-Sport sarà proposta sul mercato europeo al prezzo base di circa 20.000 euro. Non è prevista la variante cabriolet, onde evitare 'cannibalismi' con la nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet, nonostante l'esposizione della concept car Volkswagen T-Cross Breeze con la carrozzeria SUV cabriolet al Salone di Ginevra del 2016.

  • shares
  • Mail