Porsche 911 (992) Targa: le foto spia

Proseguono gli sviluppi della nuova Porsche 911 (992) Targa. Stavolta la vettura di Zuffenhausen è stata immortalata nella neve svedese a -13 gradi.

Sono arrivate delle nuove foto spia che ritraggono la nuova Porsche 911 (992) Targa durante una serie di test sulla neve. Lo sviluppo dell'icona di Zuffenhausen procede molto spedito, adesso la sportiva a cielo aperto si concede una dura sessione di prove al freddo, tanto che è stata immortalata nel gelo svedese coi suoi -13 gradi centigradi. Voci di corridoio molti insistenti affermano che la 911 Targa avrà anche il "Design Heritage Pack" come visto sulla 991 Speedster. Questo si traduce in interni speciali, stemmi dorati e una vernice speciale (abbiamo già sentito parlare di una Targa 992 in un nuovo colore rosso visto con il pacchetto Heritage Design) con la sezione frontale verniciata in bianco.

La nuova 911 (992) Targa non è la prima volta che viene immortalata durante delle prove, ma è la prima per quanto riguarda dei test sulla neve.  La maggior parte del peso della 911 poggia sull'asse posteriore che sulla neve è una buona cosa, a condizione che a disposizione ci sia un set di pneumatici invernali. Ad ogni modo, la nuova Targa dovrebbe offrire anche la trazione integrale come accade per il modello attuale, anche se non possiamo fare a meno di notare un accumulo piuttosto prolifico di neve sul retro di questa auto di prova.

La Targa potrebbe essere disponibile con una varietà di potenza piuttosto ampia, che va dai 379 cavalli a qualcosa ben oltre 600 CV. Purtroppo non è ancora specificata la potenza massima, dato che anche la nuova 911 Turbo sta effettuando dei test e la sua potenza finale non è stata confermata. In linea di massima la Targa avrà una potenza che si collocherà in mezzo ai due range indicati. L'esemplare in prova non mostra grandi mimetizzazioni, anche se per vedere i dettagli precisi e perfetti bisognerà attendere ancora un po'. L'esordio è stato fissato nella seconda metà del 2020, sicuramente dopo il Salone di Ginevra.

  • shares
  • Mail