Mitsubishi Outlander PHEV

mitsubishi_outlander_phev

La Mitsubishi Outlander PHEV rappresenta e sintetizza tre diverse anime. Tale versatilità le viene regalata da una piattaforma ibrida plug-in di nuova concezione, che abbina un motore a benzina da 2 litri con una coppia di motori elettrici e con una batteria agli ioni di litio da 12 kWh. Il marchio giapponese può dunque affermare che la nuova Outlander ibrida “unisce il rispetto per l’ambiente di una vettura elettrica, l’autonomia di un modello tradizionale e le prestazioni in fuoristrada di un SUV”. L’architettura ibrida permette inoltre di scegliere fra le modalità di guida EV, Series Hybrid e Parallel Hybrid, ognuna delle quali esprime una specifica impostazione.

La EV sfrutta solo i due motori elettrici e garantisce pertanto un’autonomia in EV di 55 chilometri, la Series Hybrid impiega il motore termico come generatore (può dunque ricaricare le batterie) e la Parallel Hybrid si affida al 2.0 che fornisce in quest’occasione gran parte della potenza necessaria. Secondo Mitsubishi l’Outlander PHEV percorre fino ad un massimo di 61 km/l, calcolati però nel ciclo giapponese. L’autonomia complessiva risulta superiore ad 880 chilometri.

La presenza di un motore elettrico su ciascun asse permette inoltre di riprodurre una trazione integrale, seppur in assenza delle componenti meccaniche necessarie per allestire un sistema AWD. L’ibrida giapponese pesa 1.810 chili, misura 4.65 metri in lunghezza, 1.80 in larghezza ed 1.68 in altezza e monta cerchi in lega da 18 pollici. Debutterà al salone di Parigi e verrà introdotta sui mercati ad inizio 2013.

Mitsubishi Outlander PHEV
Mitsubishi Outlander PHEV
Mitsubishi Outlander PHEV

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: