Fernando Alonso è un nuovo pilota McLaren. Con lui Jenson Button

Il pilota spagnolo rende ufficiale il suo arrivo in McLaren. Qui affianca Jenson Button, dato in partenza ed invece confermato (a scapito di Magnussen).

2015_alonso_mclaren

Fernando Alonso è da oggi un nuovo pilota della scuderia McLaren. La notizia è stata fornita qualche minuto fa dai colleghi di Motorsportblog, che riportano i primi commenti del 33enne pilota spagnolo. “La perseveranza e la determinazione nel chiedermi di tornare sono state decisive nel farmi assumere la mia decisione, visto che ho avuto numerose offerte”.

Alonso ha poi definito Ayrton Senna “un mio idolo d’infanzia” ed ha poi lanciato un messaggio ai tifosi: “Abbiamo tempo, speranze e le risorse necessarie: la leggenda tornerà. Questa è la nostra sfida”. “Ci siamo accordati con Fernando qualche tempo fa, ma abbiamo deciso di non annunciarlo fino a quando non abbiamo trovato l’accordo anche con Jenson – le parole di Ron Dennis, presidente della McLaren –. Le trattative sono state piuttosto lunghe, ma ora siamo contenti e fiduciosi che la nostra collaborazione con lui potrà essere efficace come in passato”.

Lo spagnolo affiancherà Jenson Button, in McLaren dal 2010 e sembrato negli scorsi giorni ad un passo dall’addio, soprattutto dopo aver salutato tifosi e tecnici alla fine del GP di Abu Dhabi. Kevin Magnussen resta sotto contratto per la scuderia di Woking, ma dovrà accontentarsi di un ruolo da riserva.


Sebastian Vettel è un nuovo pilota Ferrari. Ufficiale l'addio di Alonso

2014_fernando_alonso

Ferrari ha comunicato il suo divorzio da Fernando Alonso, che guiderà in rosso per l’ultima volta ad Abu Dhabi e sarà poi libero di rendere nota la scuderia con la quale parteciperà al campionato 2015. Lo rimpiazza Sebastian Vettel. Entrambe le notizie sono ufficiali e giungono a pochi minuti di distanza. Tutto è iniziato con il discorso di Marco Mattiacci alla squadra nei box del circuito di Yas Marina, che ha preceduto il ringraziamento con cui Alonso si è congedato da ingegneri e meccanici.

Tutta la Scuderia Ferrari ringrazia Fernando per il suo grande contributoriporta la nota ufficiale della Scuderia –, sia sotto il profilo umano che professionale”. In seguito riportiamo il testo del discorso pronunciato dall’asturiano, che saluta Maranello dopo aver conquistato 1186 punti iridati, 44 podi ed 11 vittorie in 5 campionati. Secondo Mattiacci, team principal, “nell’albo d’oro dei piloti della Scuderia Ferrari Fernando Alonso avrà sempre un posto d’onore. Siamo certi che un grande pilota come Fernando porterà sempre il Cavallino nel cuore, così come i tifosi della Ferrari continueranno a seguirlo con enorme affetto nei suoi futuri impegni”.

Poco dopo Ferrari ha confermato via Twitter l’ingaggio di Sebastian Vettel, quattro volte campione del mondo, che nella prossima stagione affiancherà Kimi Raikkonen.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1043 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

61 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO