Subaru Justy: fuori commercio in Europa da gennaio

Subaru Justy

Il 2010 si concluderà in Casa Subaru con l'uscita di scena della Justy. La gemella della Daihatsu Sirion da gennaio 2011 non sarà più disponibile sul mercato europeo, dove tra l'altro non ha mai brillato in termini di vendite. Infatti, tra il 2008 e il 2009, nel Vecchio Continente sono state immatricolate poco più di 10.000 unità di Subaru Justy contro le oltre 30.000 Sirion. In Italia, invece, dal debutto del 2007 a oggi, sono stati immatricolati circa 2400 esemplari di Justy, mentre la Sirion nello stesso periodo ha fatto registrare più di 8.000 immatricolazioni, nonostante i prezzi simili e il maggiore appeal del brand Subaru rispetto a Daihatsu.

Molto probabilmente, l'attuale Subaru Justy non ha raccolto il successo sperato anche per la mancanza delle versioni a trazione integrale, sempre disponibile sulle precedenti generazioni della vettura. La Casa delle Pleiadi colmerà il vuoto della Justy nella gamma europea con l'introduzione della Trezia, la piccola MPV gemella della nuova Toyota Verso S che Subaru introdurrà sul mercato nel primo semestre del 2011. La Subaru Trezia sarà disponibile in Europa con le motorizzazioni a benzina 1.3 da 76 CV e 1.5 da 109 cv, più il propulsore 1.4 Diesel di origine Toyota. Inoltre, la vettura sarà offerta anche nelle versioni AWD a trazione integrale.

Subaru Trezia
Subaru Trezia
Subaru Trezia
Subaru Trezia

Subaru Trezia
Subaru Trezia
Subaru Trezia

Via | Autovisie

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: