Porsche 911 Speedster: Salone di Parigi 2010

Porsche 911 Speedster

Porsche presenta a Parigi l'attesissima 911 Speedster. Un gradito ritorno, dopo che questa versione era stata riproposta solo fino alla serie 964 nel 1993, ispirandosi alla classica 356. Porsche completa così le novità destinate al salone Parigino, dove la Speedster dividerà lo stand con la Carrera GTS. La Speedster, come da copione, ha il parabrezza ribassato di 60 mm ed una copertura aerodinamica della capote (rigorosamente manuale), ma aggiunge anche il kit aerodinamico ed i super classici allargamenti posteriori con l'elemento plastico protettivo di colore nero, dal momento che utilizza le carreggiate del modello 4S.

La base meccanica è comunque quella della Carrera S, con trazione posteriore e kit motore da 408 Cv, lo stesso della Sport Classic e della Carrera GTS, abbinato esclusivamente al cambio doppia frizione PDK e differenziale Autobloccante. Di serie anche cerchi da 19", sospensioni elettroniche PASM ed freni PCCB Carboceramici, così come i sedili sportivi e moltissimi accessori della linea Exclusive proposti all'interno, dove spiccano molte parti verniciate in colore carrozzeria. Il colore delle foto ufficiali, Pure Blue, è tra l'altro esclusivo per questa versione, ma è disponibile anche il classico Carrara White.

La casa non dichiara le prestazioni, nè riporta il peso della Speedster, teoricamente più leggera rispetto alle sorelle Cabriolet, ma ha già diffuso le informazioni sul prezzo: i soli 356 esemplari previsti saranno in vendita a Dicembre ad un prezzo indicativo di 201,682 Euro.

Porsche 911 Speedster
Porsche 911 Speedster
Porsche 911 Speedster
Porsche 911 Speedster

Porsche 911 Speedster
Porsche 911 Speedster
Porsche 911 Speedster

  • shares
  • +1
  • Mail
55 commenti Aggiorna
Ordina: