Volkswagen Tiguan Allspace 2021: via alle ordinazioni, ecco i prezzi

Tre allestimenti e due proposte di alimentazione, benzina e gasolio, per l’aggiornata versione “lunga” del popolare Sport Utility: tutti i dettagli su importi di vendita, equipaggiamenti e tecnologie di bordo.

A poco più di un mese dall’anteprima ufficiale, Volkswagen dà il via alle ordinazioni di Tiguan Allspace nella nuova edizione-restyling. La aggiornata versione “passo lungo” del fortunato SUV a cinque posti Tiguan – che, nella tarda estate 2020, era stato a sua volta al centro di un sostanziale upgrade – venduto, dal 2007, in oltre 6 milioni di esemplari in tutto il mondo (circa un milione e mezzo dei quali appartengono alla configurazione Allspace, in produzione dal 2017) e colonna portante dell’evoluzione del “colosso” di Wolfsburg nel segmento Sport Utility, debutterà nelle concessionarie a novembre 2021.

Le novità

Corpo vettura e dimensioni

All’esterno, Volkswagen Tiguan Allspace 2022 mette in evidenza una serie di dettagli che riproducono il più recente linguaggio di stile adottato da Volkswagen: spiccano, su tutti, il nuovo frontale con fanaleria Led Matrix IQ.Light e firma luminosa a Led che attraversa in larghezza la calandra. In rapporto a Tiguan 2021, il passo (2.790 mm) risulta allungato di 110 mm. La lunghezza “fuori tutto” misura 4,72 m.

Abitabilità e bagagliaio

Sulla base di progetto Tiguan, sviluppata per offrire un ambiente quanto più spazioso possibile in ordine ad assicurare un’ampia versatilità di impiego, VW Tiguan Allspace conferma, a loro volta ampliandole, queste peculiarità. Cinque posti comodi (oppure sette posti, a richiesta) ed un volume utile di 760 litri nel vano bagagli (nel normale assetto di marcia) e fino a ben 1.920 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti rappresentano la capienza della versione cinque posti. Tiguan Allspace sette posti, invece, dispone di una capacità di carico che varia fra 700 e 1.755 litri (a titolo di paragone, indichiamo il volume di carico offerto dal bagagliaio di Tiguan 2021: da 615 a 1.655 litri).

Digitalizzazione e ADAS

L’immagine di grande stradista che contraddistingue lo Sport Utility di Wolfsburg (ma assemblato nelle linee di montaggio messicane di Puebla) si concretizza, dal punto di vista hi-tech, nel ricorso ad alcuni dei dispositivi “new gen” propri della più recente gamma VW: ad esempio, il nuovo impianto di climatizzazione Air Care Climatronic tri-zona con comandi touch e sensori illuminati, il modulo di ausili attivi semi-automatizzati Travel Assist (attivo fino a 210 km/h) per l’assistenza al conducente durante le fasi di accelerazione, frenata e sterzata, e l’infotainment MIB3 di terza generazione, compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto con collegamento wireless che permette l’accesso ad una completa gamma di servizi online.

Motorizzazioni

Sotto al cofano, Volkswagen Tiguan Allspace 2022 porta in dote la medesima gamma di unità motrici della corrispondente versione Sport Utility a cinque posti di recente aggiornamento. In fase di lancio commerciale, la lineup si articola su due tipologie di alimentazione: 1.5 benzina e 2.0 turbodiesel, entrambe abbinate al cambio DSG doppia frizione.

Nello specifico, l’unità a benzina da un litro e mezzo dispone del sistema ACT di disattivazione attiva di due dei quattro cilindri nelle fasi di lavoro a basso e medio carico; le versioni turbodiesel vengono dotate del dispositivo “Twin dosing” con doppia iniezione di AdBlue e doppio sistema SCR di riduzione catalitica selettiva per garantire un ulteriore abbattimento degli ossidi di azoto (sistema che aveva debuttato a bordo di VW Passat nella seconda metà del 2019). La trasmissione è, a seconda delle versioni, a trazione anteriore oppure integrale nel consueto schema 4Motion esclusivo di Volkswagen.

Composizione di gamma

Volkswagen Tiguan Allspace 2022 si articola sulle tre principali versioni della lineup Volkswagen:

  • Life;
  • Elegance;
  • R-Line.

Nello specifico, la declinazione Life riguarda le motorizzazioni 1.5 TSI benzina 150 CV e 2.0 TDI turbodiesel 150 CV (quest’ultimo a trazione anteriore o integrale 4Motion); l’allestimento Elegance è disponibile anche per la versione più potente (200 CV) del turbodiesel da 2 litri, mentre la variante alto di gamma R-Line (dall’immagine più sportiva) viene proposta solamente con il 2.0 TDI 200 CV 4Motion.

Ecco quanto costa

Di seguito il dettaglio dei prezzi di vendita “chiavi in mano”.

Versioni a benzina

  • Volkswagen Tiguan Allspace 1.5 TSI Act 150 CV Dsg Life: 39.500 euro;
  • Volkswagen Tiguan Allspace 1.5 TSI Act 150 CV Dsg Elegance: 42.500 euro.

Versioni turbodiesel

  • Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Scr 150 CV Dsg Life: 41.500 euro;
  • Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Scr 150 CV Dsg 4Motion Life: 44.400 euro;
  • Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Scr 150 CV Dsg Elegance: 44.500 euro;
  • Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Scr 150 CV Dsg 4Motion Elegance: 47.500 euro;
  • Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Scr 200 CV Dsg 4Motion Elegance: 49.000 euro;
  • Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Scr 200 CV Dsg 4Motion R-Line: 49.800 euro.

Principali equipaggiamenti

VW Tiguan Allspace Life

  • Cerchi in lega “Kingston” con pneumatici da 235/55 R 18;
  • Chrome Pack (con finitura cromata per barre portatutto longitudinali e cornici dei finestrini);
  • Mirror Pack;
  • Finestratura posteriore oscurata;
  • Gruppi ottici Led Eco con sistema Light Assist;
  • Portellone ad azionamento elettrico;
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori;
  • Impianto di climatizzazione “Climatronic” tri-zona a controllo digitale;
  • Regolazione lombare ai sedili anteriori;
  • Strumentazione digitale “Digital Cockpit Pro” con schermo da 10.25”;
  • Infotainment: navigatore “Discover Media” con display da 8” configurato per la connettività con We Connect e We Connect Plus, e interfaccia smartphone App-Connect con funzione wireless;
  • Front Assist con frenata autonoma d’emergenza provvista di funzione City e riconoscimento pedoni;
  • Sistema di riconoscimento dinamico della segnaletica;
  • Lane Assist;
  • Pre-crash;
  • Side Assist Plus con Rear Traffic Alert.

VW Tiguan Allspace Elegance

All’assortimento di dotazioni “Life” aggiunge quanto segue:

  • Cerchi in lega “Frankfurt” da 18” (stessa misura di pneumatici);
  • Gruppi ottici IQ.Light Led Matrix con Dynamic Light Assist;
  • Inserto centrale a Led sulla calandra;
  • Fanaleria posteriore a tecnologia IQ.Light Led con indicatori di direzione dinamici;
  • Rivestimento “ArtVelours” per i sedili;
  • Sistema Easy Open-Close;
  • Illuminazione “ambient” in 30 varianti cromatiche;
  • Airbag posteriori laterali;
  • Park Assist con retrocamera “Rear View”.

VW Tiguan Allspace R-Line

Alle dotazioni “Elegance” aggiunge i seguenti contenuti:

  • Cerchi in lega “Valencia” da 19” con pneumatici da 255/45 R 19;
  • Gruppi ottici a tecnologia IQ.Light Led Performance con Light Assist;
  • Pacchetto “R-Line” esterno e per l’abitacolo;
  • Rivestimento “R-Line” ai sedili;
  • Sedili anteriori “Top Comfort”;
  • Volante sportivo rivestito in pelle, multifunzione con comandi touch.

Fra gli accessori disponibili in opzione, si segnalano la terza fila di sedili (una dotazione peraltro funzionale all’immagine “familiare” del modello), un ampio tetto panoramico in cristallo apribile a sollevamento, modulo multimediale con comandi vocali, finiture in pelle “Vienna” per l’abitacolo, sistema di assistenza al controllo del rimorchio, Head-up Display ed i sedili anteriori “ergoActive” provvisti di sistema di regolazione elettrica a quattro vie per il supporto lombare e funzione massaggio.

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →