Toyota C-HR, dall’Australia uno sguardo alla nuova generazione

Dall’Australia arrivano alcune immagini di brevetto che potrebbero anticipare la futura Toyota C-HR 100% elettrica.

La Toyota C-HR ha raggiunto un successo commerciale davvero invidiabile grazie ad una ricetta non convenzionale che mescola forme stravaganti e originali da SUV-coupé compatto e la tecnologia full-hybrid efficiente e sofisticata del marchio dei tre ellissi. Parliamo di un modello che punta quindi molto sullo stile e l’efficienza, anche se in gamma può contare anche su una motorizzazione da 184 CV e su un allestimento sportivo GR Sport. Lanciata nel 2016 come sostituta della Urban Cruiser e affiancata recentemente dalla più convenzionale Toyota Yaris Cross, la C-HR nel prossimo futuro lascerà il passo ad una nuova generazione totalmente inedita che punterà a bissare il suo successo.

Toyota C-HR: un futuro 100% elettrico?

Secondo quanto dichiarato dal magazine specializzato “Drive”, in Australia sarebbero state depositate alcune immagini di brevetti di una inedita Toyota che successivamente sono state pubblicate in rete. Queste immagini anticiperebbero la nuova e attesa generazione della Toyota C-HR, ma a parte il design mostrato nelle foto, risulta difficile capire quali caratteristiche tecniche riguarderanno la vettura. Innanzi tutto, non è chiaro se il nuovo modello adotterà una meccanica full-hybrid, o ibrida plug-in, seguendo le orme della sorella Yaris Cross, o addirittura se verrà proposto in versione 100% elettrica.

Quest’ultima possibilità sembra avvalorata dal fatto che – osservando bene le immagini a nostra disposizione – non si nota la presenza di scarichi. Dal punto di vista stilistico è invece possibile apprezzare la similitudine del design delle ruote con quelle adottate dalla Yaris Cross GR Sport.

Una nuova piattaforma per l’Europa

Ricordiamo inoltre che lo scorso anno, il Gruppo Toyota aveva anticipato che stava sviluppando una nuova piattaforma battezzata “E3”, studiata appositamente per i futuri modelli lanciati sul mercato europeo. Questo nuovo pianale dovrebbe distinguersi per il fatto che dovrebbe combinare le caratteristiche della piattaforma globale “GA-C” con quella elettrica denominata “e-TNGA”: questa soluzione permetterebbe ai futuri modelli di adottare sia powertrain  full-hybrid e plug-in che motorizzazioni 100% elettriche.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →