Taxi volanti: nel Regno Unito arriva il primo hub

I taxi volanti sono una realtà, lo dimostra il nuovo hub realizzato a Coventry, in Inghilterra. Un progetto dispendioso per la mobilità del domani.

I taxi volanti cominciano ad affacciarsi sulla scena della mobilità urbana, succede in Inghilterra, precisamente a Coventry, dove ha aperto il primo hub al mondo destinato a questi veicoli.

Taxi volanti per le città poco servite da mobilità pubblica

Il progetto è della Urban-Air Port, una stratup con sede a Londra che prevede di sconvolgere prepotentemente questo business. Ricky Sandhu, fondatore e presidente esecutivo di Urban-Air Port, spiega:

Siamo qui per mostrare a tutti come sarà il futuro. Coventry non è Londra, e questo è importante. Londra è ben servita dai mezzi pubblici. Coventry e molte altre città non lo sono.

L’obiettivo è quello di realizzare una mobilità economica e ben distribuita. Il progetto ha un costo di 6,1 milioni di dollari.

Taxi volanti: l’hub

L’hub dei taxi volanti ha una struttura larga 46 metri e ha una forma sferica. Nella parte più in alto c’è una piattaforma di atterraggio centrale molto vicina a quella che si troverebbe in un eliporto, mentre nell’anello esterno ci sono le strutture per il check-in, una sala per aspettare l’imbarco e un bar. Rispetto a un aeroporto tradizionale, tutto è stato semplificato. Non mancano i negozi fisici, che però saranno pochi e di alta gamma.

Il progetto

La sede di Coventry è solamente uno dei cinque hub progettati dalla Urban-Air Port, che ha come obiettivo principale quello di edificare 200 hub nei prossimi cinque anni. In particolare, oltre alla base passeggeri Air One in mostra a Coventry, ci sono: una versione galleggiante di Marine One; Resilience One, che può essere costruito velocemente per dare soccorso in caso di calamità; City Box, per il trasporto merci; e Docks Box, pensato per essere agganciato alle baie di carico di magazzini e centri logistici.

La società conferma di essere impegnata in 65 progetti nel mondo e di avere preordini per 13 vertiport, per un valore di circa 73 milioni di dollari. Tanta ambizione, ma anche voglia di interpretare il futuro in modo differente.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →