Ragazza con la Chrysler fa il drift e sfiora il poliziotto [Video]

A volte le esuberanze e la voglia di apparire superano ogni ragionevole limite, spingendosi nel territorio della follia.

Una Chrysler 300C è l’incolpevole protagonista di uno show messo in scena dalla sua dissennata guidatrice, in occasione di un raduno automobilistico nel Maryland (Stati Uniti). Al volante dell’auto c’è una ventiduenne, forse cresciuta vedendo dei film d’azione. Purtroppo per lei, nella vita reale bisogna avere dei comportamenti diversi, improntanti alla maturità e al rispetto delle regole del buon vivere comune.

L’irrefrenabile voglia di apparire con la Chrysler

Vi starete chiedendo: “Cosa ha combinato la vivace ragazza?”. Ecco la risposta: presa dal desiderio di guadagnare apprezzamenti per le sue doti di guida, la tizia si concede alcune derapate nei pressi di un centro commerciale di Hannover. A un certo punto, interviene la polizia, per interrompere lo spettacolo, ma lei sembra non curarsene troppo. Come se le forze dell’ordine fossero un’insignificante presenza. Un agente, sceso dal mezzo di servizio, cerca di fermare la sua corsa, ma la giovane guidatrice lo ignora del tutto, rischiando di metterlo sotto, prima colpendolo quasi frontalmente, poi trattandolo quasi come un birillo nelle derapate successive.

A lei interessano solo il drifting e l’arrogante sfoggio del rombo della sua Chrysler 300C. Pensa forse di essere una diva e, magari, trae energia dai tanti smartphone che riprendono la sua azione. Non capisce, o finge di non capire, che non si è in un set cinematografico. La sua vettura sembra piuttosto danneggiata all’esterno. Porta un ricco campionario di ferite nate forse durante le fasi di preparazione allo show a ruote fumanti. Il povero poliziotto non sa cosa fare: sembra impotente rispetto alla condotta dell’incauta protagonista dell’azione, che danza fra gli astanti e le altre auto parcheggiate.

La protagonista rischia l’ergastolo

Secondo quanto riporta il Daily Voice, la donna ha tentato di colpire diversi agenti e si è schiantata contro un veicolo delle forze dell’ordine, provocando lievi ferite a se stessa e agli uomini in divisa. A quel punto la sua corsa è finita. Adesso si profilano per lei momenti davvero difficili. La CBS Baltimora riferisce che è accusata di “tentato omicidio di primo grado, pericolo sconsiderato, resistenza all’arresto e una serie di altri reati connessi all’incidente”. La palla passa ora ai giudici. Se dichiarata colpevole, potrebbe pagare la sua bravata anche con l’ergastolo: questa è la pena massima per quei reati nel Maryland.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →