Porsche Cayenne: le indiscrezioni sul restyling di metà carriera

In arrivo il restyling per la Porsche Cayenne, la cui gamma sarà ampliata alle nuove versioni S e-Hybrid e Turbo S, quest’ultima solo per la Cayenne Coupé.

Al prossimo Salone di Monaco di Baviera 2021, in programma nel mese di settembre, potrebbe essere svelata la nuova Porsche Cayenne restyling. Sia il design della carrozzeria che l’abitacolo saranno influenzati dallo stile della Porsche 911 modello 992, a partire dal vano portatarga spostato nel paraurti posteriore.

Sempre più ibrida

Attesa sul mercato internazionale nel corso del 2022, la rinnovata Porsche Cayenne sarà disponibile anche nella nuova versione S e-Hybrid a propulsione ibrida Plug-In da 560 CV di potenza complessiva. Il top di gamma, invece, continuerà ad essere rappresentato dalla sportiva declinazione Turbo S e-hybrid, ma con la potenza complessiva incrementata fino a 700 CV.

Turbo S per la Coupé

Tuttavia, la principale novità riguarderà la nuova Porsche Cayenne Coupé restyling, la cui gamma sarà ampliata alla sportiva configurazione Turbo S. Stando alle indiscrezioni, sarà equipaggiata con il motore a benzina 4.0 V8 biturbo da 640 CV di potenza e 850 Nm di coppia massima che consentirà di accelerare da 0 a 100 in 3,7 secondi, mentre la velocità massima sarà limitata a 300 km/h. Intanto, la Porsche Cayenne Turbo S Coupé è impegnata nella fase finale dei test di collaudo, sotto la supervisione dell’ex pilota di rally Walter Rohrl. Lo specifico assetto sportivo prevede i cerchi in lega dedicati da 22 pollici di diametro, nonché l’aggiornato sistema PDCC di regolazione attiva del telaio e stabilizzazione elettromeccanica del rollio.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →