Mercedes-Benz GLS e GLE 63S AMG: 800 CV by Brabus

Brabus ha elaborato i due SUV di Mercedes-Benz, aumentandone le performance e donando a loro una grinta e un piglio ancora più sportivo, fino all’estremo.

Brabus è un preparatore capace di stupire ogni volta gli appassionati delle auto prodotte da Mercedes-Benz. L’ultima folle creazione riguarda la GLS 63S AMG 4Matic+, il top della gamma SUV della Stella di Stoccarda, che adesso beneficia di una mostruosa poteva arrivata fino alla fatidica soglia degli 800 CV. Qualcosa di poderoso e immenso, un’esplosività e un’esuberanza che esaltano il maestoso veicolo teutonico.

Ben 185 CV in più!

Brabus si è occupata di aggiornare il V8 biturbo da 4 litri, modificandone la configurazione dei due turbocompressori. A questo si aggiunge anche la riprogrammazione della mappatura dell’unità elettronica di controllo del motore per ricalibrare il controllo della pressione di sovralimentazione e ottimizzare la potenza erogata. Questa serie di modifiche non andrà ad alterare la durata e l’affidabilità dell’unità motoristica, che ha effettuato degli specifici test al banco, superati a pieni voti.

L’incremento di potenza complessivo è stato di ben 185 CV, a cui vanno aggiunti anche 150 Nm in più di coppia. Le prestazioni ottenute sono davvero eccezionali: l’accelerazione da 0 a 100 km/h si registra in appena 3,4 secondi, mentre la velocità massima è stata limitata elettronicamente a 280 km/h.

Il preparatore tedesco ha offerto anche il sistema di memoria opzionale, che può disattivare in modo permanente il sistema di start-stop automatico standard. Il pacchetto viene definitivamente completato con il sistema di scarico sportivo in acciaio con alette di scarico regolate elettronicamente, che ottimizza le prestazioni del motore e aumenta la melodia del motore V8. Questo sistema rende possibile una gestione attiva del suono dal posto di guida, tramite un pulsante che consente di passare dalla modalità Sport a una più moderata modalità Coming Home.

Ulteriori modifiche

Non solo sulle specifiche tecniche si sono concentrate le attenzioni di Brabus, che infatti ha aggiunto alla sua creatura un’affascinante kit aerodinamico dedicato, una nuova calandra, un paraurti ridisegnato e delle prese d’aria più grandi. Al posteriore fa capolino il grande diffusore in fibra di carbonio.

L’assetto è stato ribassato grazie a nuove sospensioni e i cerchi sono stati aumentati fino a 24 pollici. All’interno dell’abitacolo ci si può immergere in un tripudio di Alcantara e pelle. Perché anche la sportività vuole il proprio compromesso con il lusso. Brabus ha dedicato lo stesso trattamento anche a un altro SUV di Mercedes, nella fattispecie al GLE 63S AMG 4Matic+, che ha seguito le orme del “capofamiglia” GLS.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →