Audi: la nuova gamma S line Competition 2021

Arrivano le nuove versioni sportive per diversi modelli della gamma Audi: A1, A4, A5, Q7 e Q8.

Da anni Audi propone la cosiddetta S line per tutti i suoi modelli. Ora però la Casa dei Quattro Anelli ha voluto fare un ulteriore passo avanti e rafforzare l’estetica di questa famiglia di prodotti con nuovi allestimenti “S line competition”.

Battezzati S line competition e S line competition plus, entrambi conferiscono alla gamma Audi un carattere più dinamico. A questo bisogna aggiungere l’incremento di 5 kW di potenza alla meccanica dell’Audi A1 Sportback 40 TFSI, che in questo caso arriva a 207 CV e 320 Nm di coppia.

L’allestimento S line Competition per l’Audi A1

 

Oltre alle prestazioni migliorate, per la sua compatta Audi offre anche il pacchetto di equipaggiamento “S line Competition” con cuciture rosse a contrasto per gli interni, specchietti laterali in grigio platino e anelli Audi laminati in grigio platino per la vernice Ascari Blue (Solo per la 40 TFSI). C’è anche il tetto a contrasto Mythos Black, la griglia Singleframe in nero opaco, il telaio in nero lucido e i quattro anelli anteriori e posteriori, oltre ai badge, anch’essi in nero. L’allestimento S Competition per l’Audi A1 viene proposto con le motorizzazioni 40 TFSI, 35 TFSI e 30 TFSI. Disponibile per ora in Germania, parte da 27.470 euro e arriverà nel mese di agosto.

L’allestimento S line Competition per le Audi A4 e A5

Anche le Audi A4 e A5 ricevono gli allestimenti “S line Competition” e “S line Competition plus”. Il pacchetto “S line Competition” per l’Audi A4 include il pacchetto S line esterno, un pacchetto nero aggiuntivo per diversi dettagli e cerchi specifici con dimensioni fino a 19 pollici.

Per la gamma A4, il pacchetto “S line Competition plus” aggiunge fari a LED, un pacchetto di illuminazione ambientale, specchietti laterali neri e battitacco illuminati con inserti in alluminio nella parte anteriore. Tutti i motori da 150 kW in su sono abbinati alle pinze dei freni rosse.

Le modifiche per l’Audi A5 sono identiche, ad eccezione dei cerchi, che in questo caso raggiungono i 20 pollici. Arriveranno a luglio e, in Germania, l’Audi A4 S line Competition parte da 38.250 euro (45.400 euro nel caso dell’Audi A4 S line Competition plus). Per l’A5 i prezzi base partono invece rispettivamente da 43.200 euro e 49.600 euro.

L’allestimento S line Competition per le Audi Q7 e Q8

Audi Q7 e Q8 Competition plus aggiungono opzioni interessanti come il pacchetto Black Plus o il nuovo pacchetto in carbonio. Per l’Audi Q8, anche la griglia single frame è in nero lucido. Entrambe sono dotate, di serie, di cerchi in alluminio da 21 pollici (fino a 22 “per Q7 e 23” per Q8).

Mentre l’Audi Q7 presenta accenti neri con la nuova “S line Competition plus”, il paraurti in carbonio dell’Audi Q8 mette in risalto la natura sportiva del SUV tedesco. Per tutti e due i modelli sono previste le pinze dei freni verniciate in rosso e luci di benvenuto con il logo S.

Le Audi Q7 e Q8 Competition plus potranno essere ordinate sul mercato tedesco a giugno, a partire da 78.170 euro per la Q7 e 84.500 euro per la Q8. Le consegne inizieranno a fine estate.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →