Ken Block porta in pista le Audi V8 DTM ed e-tron Vision GT

Solito bagno di emozioni con Ken Block, questa volta al volante di due auto speciali dei “quattro anelli”.

Ken Block, nell’ambito della nuova collaborazione con la casa dei “quattro anelli“, ha potuto testare la vecchia Audi V8 DTM, con cui la casa di Ingolstadt affrontò le insidie del Deutsche Tourenwagen Meisterschaft. Quella vettura, che segnò l’esordio di un’automobile V8 nel listino del marchio tedesco, mise a segno il successo nel campionato piloti del 1990, al suo primo anno di gare. Fu Hans-Joachim Stuck a guadagnare il prestigioso sigillo.

Si trattava di un autentico mostro, spinto da un motore da 3.6 litri, messo a punto per raggiungere gli 11500 giri. La potenza crebbe nel tempo dai 414 cavalli dello step iniziale ai 456 di quello finale. Ken Block sognava da tempo di guidare un simile modello. Adesso per lui si è presentata l’opportunità. Positivo il suo giudizio:

È molto bella e reattiva. Mi piace anche il modo in cui gira.

Dopo questa esperienza, lo scenografico pilota statunitense si è messo al volante della vettura completamente elettrica Audi e-tron Vision GT da 804 cavalli, sulla pista di Neuberg. Ecco il parere che ne ha tratto:

Non sapevo quanto fosse difficile spingerla. Una volta mi sono girato in testacoda, ma penso che parte di questo fosse dovuto solo alle gomme fredde. Sai, ho guidato l’Extreme-E e la Project E, ma il bilanciamento del peso è molto diverso. Qui il centro di rollio è piuttosto basso. La vettura offre un’esperienza di guida davvero unica.

Con questo modello Ken Block dice di essersi divertito, segnando un tempo in pista inferiore di 10 secondi rispetto alla RS e-tron GT.

Fonte | Carscoops

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →