GAC: in arrivo la hypercar elettrica che fa lo 0-100 km/h in 1,9 secondi

GAC ha presentato un teaser di una supercar elettrica capace di raggiungere gli 0-100 km/h in appena 1,9 secondi. Il prezzo sembra interessante.

La casa automobilistica cinese GAC (Guangzhou Auto Corporation) lancerà nel 2022 una hypercar completamente elettrica con il marchio Aion. Le premesse sono esaltanti, perché l’auto sembra essere in grado di accelerare da 0-100 km/h in appena 1,9 secondi. Il modello, che si potrebbe chiamare AS9, è stato confermato da Feng Xingya, presidente del Guangzhou Automobile Group, durante l’annuncio dei risultati finanziari. Il teaser ufficiale mostra una silhouette ribassata tipica delle auto sportive a motore centrale con parafanghi pronunciati e un profilo scolpito con linee che ricordano vagamente la Ferrari SF90.

Specifiche

Non abbiamo ancora informazioni sulle specifiche del propulsore EV, a parte l’impressionante scatto da zero a 100 km/h. Attualmente, l’offerta più potente del marchio è il GAC Aion LX Plus con doppi motori elettrici che producono una potenza combinata di 725 CV. Il SUV elettrico ha un’accelerazione da 0-100 km/h di 2,9 secondi, ma supponiamo che gli ingegneri potrebbero ridurre quel tempo sfruttando la carrozzeria più leggera e aerodinamica della supercar.

Costo

Secondo quanto riportato da Car News China, la supercar di GAC costerà circa ¥ 1.000.000 (circa 145.000 euro) con le prime consegne previste per la fine del 2022 o l’inizio del 2023. Sembra un’offerta abbastanza abbordabile, soprattutto se si fa un confronto con la Rimac Nevera (2,4 milioni di dollari) e Lotus Evija  2,75 milioni di dollari) anche se questi modelli sono classificabili più con il termine di hypercar a tiratura limitata. Il GAC più veloce di sempre sarà anche più economico dell’attesissimo e ancora inedito Tesla Roadster (200.000 dollari), che dovrebbe offrire prestazioni molto similari.

Vedremo se il colosso dell’industria cinese riuscirà a vincere la propria scommessa inserendosi un segmento molto particolare, ma di sicuro fascino, battendo la concorrenza di marchi più affermati e rinomati. Senza dubbio il progetto è pregevole e il prezzo interessante, ma solo il responso del pubblico dirà quanto avranno avuto ragione gli ingegneri cinesi con questa promettente supercar.

Ultime notizie su Auto Elettriche

Tutto su Auto Elettriche →