Formula 1: Red Bull svela la nuova monoposto RB16B

Red Bull presenta la RB16B, un’evoluzione della vettura dello scorso che però può contare su un Sergio Perez in più per combattere nella lotta al titolo.

Un’altra grande protagonista del mondiale di F1 toglie il velo alla sua creatura, stiamo parlando del Team di Milton Keynes, la Red Bull. La RB16B sarà la vettura per tornare a vincere il mondiale con due guide di altissimo livello come Max Verstappen e Sergio Perez, oppure dovranno accontentarsi ancora del secondo posto alle spalle dell’onnipotente Mercedes? Solo il tempo ce lo dirà, ma sicuramente al Team austriaco non mancano ambizione e voglia di primeggiare, anche grazie a un propulsore Honda che promette di garantire ancora maggiori performance.

Novità quasi celate

L’idea quindi è quella della continuità rispetto allo scorso anno, ce lo dice anche la sigla stessa della monoposto, però qualcosa di nuovo si intravede facilmente nelle pur scarne immagini che la Red Bull ha appositamente lasciato velate. Innanzitutto basta vedere il ritocchino nella zona del fondo all’altezza delle pance e sulla feritoia del musetto, in più gli ingegneri del blasonato Team sperano di aver risolto quelle anomalie aerodinamiche che avevano compromesso il massimo raggiungimento delle prestazioni nello scorso anno, rendendo la vecchia monoposto un “toro imbizzarrito”.

Power Unit Honda

Ad animare la vettura ci sarà l’ultima generazione della power unit firmata Honda, che Red Bull continuerà a impiegare fino al termine della stagione 2024, ma con badge proprio. Si tratta intanto della più grande vittoria che Helmut Marko e Chris Horner potessero ottenere in questo stato, in attesa di trionfare in qualche Grand Prix durante la stagione vera e propria. Intanto la promessa di maggiore potenza potrebbe dare stimoli e voglia di sognare.

Sergio Perez arma in più

Al posto di Alexander Albon quest’anno ci sarà un pilota maturo e costante, uno dei migliori interpreti dello scorso anno e capace di togliersi di dosso anche il peso di non riuscire a vincere una gara. Stiamo parlando del messicano Sergio Perez, uno che si è guadagnato questo ambito posto con il coltello tra i denti e che vuole ottenere una conferma costi quel costi. Magari, dando una grossa mano a vincere il mondiale costruttori insieme a Max Verstappen, inserendosi costantemente davanti al duo Bottas-Hamilton, sfruttando le debolezze specialmente del finnico.

1

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →