Ferrari SP2 Mansory Bespoke: il tuning delle barchette con il V12 di Maranello

Novità estetiche per gli esterni e per gli interni, assetto rivisto e upgrade meccanico per il V12 più potente della storia di Maranello.

La Ferrari Monza SP2 è una delle grandi auto sportive costruite dalla Ferrari negli ultimi anni. Una fuoriserie a due posti ispirata a vecchi fasti, come la Ferrari 625 TF o la Ferrari 750 Monza. Nel caso della Monza SP1 parliamo, invece, di una monoposto con un solo sedile. Ora il preparatore inglese propone la sua reinterpretazione delle due barchette italiane e presenta la Ferrari SP2 Mansory Bespoke e SP1 Mansory Bespoke.

Ferrari SP2 Mansory Bespoke: il V12 più potente di Maranello

La caratteristica principale di questi due modelli speciali di Maranello si trova sotto al cofano: dove risiede il più potente motore V12 mai realizzato da Ferrari. Il monoblocco da 6,5 ​​litri a 65º ha un sistema di aspirazione a geometria variabile molto simile a quello dei motori di Formula 1; con iniezione diretta a 350 bar e una potenza generata di 810 CV e 719 Nm di coppia massima fino al limite di 8.900 giri/min, trasmessa al treno posteriore.

Il design classico, spartano e sportivo punta alle emozioni forti e si ispira direttamente alla storia delle barchette del Cavallino Rampante, come la Ferrari 166 MM. Ora, grazie al tuner Mansory, può essere ancora più esclusiva.

L’obiettivo di Mansory con questa preparazione era quello di rivedere quattro punti chiave dell’auto: il design, le ruote, le prestazioni e gli interni. 

Ferrari SP2 Mansory Bespoke: i dettagli estetici

A livello esterno, questa Ferrari SP2 Mansory Bespoke incorpora un nuovo splitter anteriore e un diffusore posteriore ridisegnato, oltre a passaruota laterali più aggressivi. Tutto costruito in fibra di carbonio. La presa d’aria lato guida e le strisce che attraversano il cofano sono state verniciate di nero, con tocchi di colore Rosso Corsa su alcuni bordi delle parti in carbonio.

Upgrade meccanico e messa a punto dell’assetto

Il suo motore V12 ha ricevuto un aggiornamento delle prestazioni che aumenta la potenza a 830 CV e 740 Nm di coppia massima. È stato inoltre montato un nuovo impianto di scarico con tubi verniciati di rosso e nero.

Le sospensioni ricevono una messa a punto speciale mentre le ruote forgiate YT.5 Air monoblocco misurano 21 e 22 pollici rispettivamente all’anteriore e posteriore. Aumentano anche le dimensioni degli pneumatici, fino a 275/30 ZR21 (asse anteriore) e 335/25 ZR22 (asse posteriore).

Ferrari SP2 Mansory Bespoke: gli interni

Inoltre l’asimmetria della vettura è stata ripresa anche nel design degli interni, con il sedile del guidatore verniciato di nero e il sedile del passeggero in rosso, con le cuciture dei rivestimenti in giallo. Tutto ciò con l’intensione di formare un asse ottico che separi a metà il design dell’auto.

Senza dubbio si tratta un completo cambio di estetica che non è aggressivo come quelli a cui Mansory ci ha abituato, ma mantiene elegantemente il design originale, aggiungendo un po’ più di sportività, potenza ed esclusività all’equazione.

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →