Ferrari California: in vendita quella di Michael Schumacher

La Ferrari California che fu di Michael Schumacher fino al 2012 è in vendita presso la casa d’aste Boutsen Classic, con un prezzo ancora da scoprire.

La casa d’aste Boutsen Classic propone una vettura speciale, una fuoriserie appartenuta a una leggenda dell’automobilismo. Si tratta di una Ferrari California appartenuta a Michael Schumacher, il sette volte campione del mondo di F1 che ha scritto la storia proprio con la Scuderia di Maranello. La livrea non è la classica rossa, ma un’inconsueta colorazione argento che le dona un aspetto ancora più particolare. Inoltre, l’auto è stata realizzata appositamente il campione tedesco, che l’ha usata dal 2009 al 2012. Sotto al cofano splende un propulsore V8 4,3 litri da ben 460 cavalli.

Ferrari California: il progetto

La Ferrari California venne lanciata nel 2008 per ampliare la gamma del Cavallino Rampante, introducendo due elementi inediti per la sua storia. Il primo è quello di avere una vettura 2+2 cabrio-coupé, essendo una convertibile con il tetto rigido in metallo, il secondo è il cambio a doppia frizione con 7 rapporti, lanciato proprio con questo modello. Il motore, come abbiamo detto, è un 4,3 litri V8 da 460 cavalli che regala prestazioni da sogno: 0 – 100 km/h in 3,9 secondi e velocità massima di 310 km/h. Il nome, invece, è chiaro riferimento a un’icona del passato come la Ferrari 250 GT California.

L’esemplare in vendita

Il modello in questione potrebbe all’apparenza sembrare una California qualsiasi, tuttavia ci sono alcuni elementi che la caratterizzano da tutte le altre. L’auto è di colore argento Nürburgring e ha un’inconfondibile doppia striscia in Grigio Cerro che parte dal cofano anteriore e prosegue fino a quello posteriore, in più all’interno ci sono delle cuciture sul poggiatesta con il logo “MS”, chiaro richiamo alle iniziali del fenomeno di Kerpen. L’auto, possiede il numero di telaio 168913, è in eccellenti condizioni e si trova attualmente in Svizzera. Consegnata a Michael Schumacher nel 2009, la Ferrari California è stata utilizzata dal teutonico fino al 2012, venendo poi ceduta a un nuovo proprietario.

In totale ha percorso poco più di 15.000 chilometri, e il suo prezzo non è stato ancora reso pubblico. Sicuramente avrà un prezzo superiore a un’altra qualsiasi California in circolazione, visto l’illustre proprietario originale, che ha anche collaborato al suo sviluppo quando appese il casco al chiodo nel 2006.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →