Ferrari SF90VS 2023: le prime anticipazioni

La versione “pistaiola”, con licenza stradale, della FS90 Stradale debutterà nel 2023. Assetto più aggressivo e una manciata in più di cavalli.

Il marchio del Cavallino Rampante non si accontenta mai, sempre punta a dare una svolta ai suoi modelli per offrire una dose extra di sportività ed esclusività. L’esempio migliore ci arriva dalle prime indiscrezioni su una nuova versione della SF90 Stradale: si chiamerà Ferrari SF90VS 2023 e debutterà il prossimo anno. Questo allestimento speciale vanterà una configurazione particolare e più radicale derivata dall’esperienza nel Motorsport.

Ferrari SF90VS 2023, nome in codice “F173VS”

Richiesta dai clienti del brand, che hanno dato a Ferrari la spinta di cui ha avuto bisogno per mettersi al lavoro, la nuova Ferrari SF90VS 2023 è per ora nota a Maranello con il codice interno “F173VS”. Due lettere molto particolari che hanno un significato da abbinare e che fanno capire cosa nasconde questo prototipo sotto la carrozzeria e non solo sotto il cofano: “Versione Speciale”.

Già avvistata a Maranello

Così vengono descritte le versioni più estreme dei modelli della gamma del marchio di Maranello, dove questo prototipo è stato già avvistato e ha svelato alcuni dettagli molto interessanti e curiosi. Tra questi i primi rumors mettono in risalto specialmente la nuova presa d’aria aperta sul pannello frontale del cofano, molto simile a quella della 488 Pista, oltre ad uno splitter anteriore posizionato nella parte bassa del muso.

Anche sotto i fari sembra che saranno presenti piccole aperture che convogliano l’aria attraverso i canali interni direttamente verso il parabrezza, ottenendo un carico aerodinamico aggiuntivo. Inoltre anche il paraurti sarà diverso dal modello di partenza, l’SF90 Stradale. Particolari distintivi per questa versione più radicale del previsto saranno anche una riduzione di peso e un assetto più radicale, con un occhio di riguardo alla pista, nonostante sarà un modello ‘legale’ anche per l’uso sulla strada.

Upgrade per il powertrain elettrificato

La Ferrari SF90VS 2023 debutterà il prossimo anno e, sebbene adotterà la stessa trasmissione del modello base, si prevede che la Ferrari modificherà anche il set ibrido plug-in per dargli più cache e aumentare le prestazioni ben oltre i mille cavalli che il V8 4.0 litri biturbo offre già insieme al motore elettrico che lo accompagna. Un piccolo aumento che permetterà di ridurre i 2,5 secondi necessari per accelerare da zero a 100 km/h.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →