EMC Wave 3: debutta in Italia il SUV del nuovo brand low cost

Il primo modello del nuovo brand italo-cinese prende il nome di EMC Wave3 e punta ad inaugurare una futura gamma di nuove vetture.

L’azienda italiana Eurasia Motor Company, che importa brand cinesi come Great Wall e Haval, ha deciso di proporre nel nostro paese il suo marchio chiamato EMC, forte quindi di un “passaporto italiano”, ma caratterizzato da modelli costruiti in Cina. Per i marchi cinesi e in genere “Low cost” il mercato italiano è sempre più appetitoso, considerando l’attuale periodo storico dove i Costruttore più affermati (in particolare quelli europei, giapponesi e americani), puntano ad offrire auto sempre più costose e contemporaneamente tendono a lasciare scoperti segmenti medio-piccoli.

EMC Wave 3: dimensioni

Il primo modello proposto da questo nuovo brand italo-cinese prende il nome di EMC Wave3 e punta ad inaugurare una futura gamma di nuove vetture. Il Wave 3 si presenta come un SUV dalle forme compatte che punta ad insidiare modelli di successo come la Dacia Duster, ma anche la DR 5.0, realizzata dall’azienda molisana fondata da Di Risio che per prima ha inaugurato questa “alleanza” tra l’Italia e la Cina per la costruzione di automobili. Lungo 4,40 metri, il Wave 3 è un C-SUV a trazione anteriore che vanta un’abitabilità per cinque persone e un vano bagagli di 360 litri con il divano posteriore in uso.

EMC Wave 3: motorizzazioni

Dal punto di vista meccanico viene proposto con due motorizzazioni 1.5 litri bifuel alimentate benzina/GPL grazie ad un impianto sviluppato dalla BRC. La motorizzazione entry-level è di tipo aspirato ed eroga 113 Cv, mentre la top di gamma risulta sovralimentata e raggiunge i 147 CV. Il 1.5 litri aspirato è abbinato ad un cambio manuale a cinque marce, mentre il turbo ad un automatico CVT. La prima variante dichiara un consumo medio pari a 7,3 l/100 km (9,2 a GPL) e la seconda 7,9 l/100 km (9,8 a GPL).

Dotazione e prezzi

La vettura vanta una dotazione full optional che comprende tra le altre cose la strumentazione digitale da 7 pollici e un display touch da 10.25 pollici per l’infotainment, il sistema di telecamere a 360 gradi e il lane departure warning. L’unico optional disponibile è la vernice metallizzata. La EMC Wave 3 viene offerta a 22.000 euro per la versione aspirata manuale, mentre la turbo manuale a 24.000 euro.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →