Alfa Romeo: ecco quando arriveranno gli inediti SUV

Il Ceo Imparato ha parlato delle numerose novità targate Alfa Romeo compreso l’arrivo della Tonale Ibrida plug-in.

Jean-Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo, è tornato a parlare del futuro della Casa del Biscione durante un recente incontro con la stampa, affrontando argomenti particolarmente interessanti come il debutto dei modelli più attesi, tra cui l’inedito B-SUV.

Alfa Romeo: il B-SUV nel 2024

Quest’ultimo non si chiamerà Brennero, il suo nome ufficiale è ancora infatti in fase di studio, ma Imparato ha assicurato che sarà inerente alla tradizione del marchio. Il debutto ufficiale è stato fissato per il marzo del 2024, mentre la vettura sarà assemblata nello stabilimento polacco di Tychy. La B-SUV sfrutterà la piattaforma CMP che viene utilizzata da numerosi modelli del Gruppo Stellantis e che verrà trasferita anche sulla futura “baby” Jeep.

Alfa Romeo: a novembre la Tonale plug-in

Non bisognerà attendere però fino al 2024 per vedere delle novità firmate Alfa, infatti il prossimo novembre 2022 verrà introdotta la nuova Alfa Romeo Tonale e-Q4, ovvero la versione ibrida plug-in del nuovo SUV di segmento C. Questa versione si posizionerà al vertice della gamma Tonale, sia per prezzo che per prestazioni. Il powertrain ibrido sarà composto da un motore termico a benzina 1.3 T4 MultiAir che eroga 180 CV collegato alle ruote posteriori, mentre un’unità elettrica da 122 CV trasferirà la potenza sull’asse posteriore.

In questo modo si otterrà una trazione integrale “elettrica”, mentre la potenza complessiva sarà di ben 272 CV. Secondo le prestazioni dichiarate, l’accelerazione da 0 a 100 km/h sarà di 6,2 secondi, mentre la batteria da 15,5 kWh, dovrebbe consentire di percorrere fino a 80 km in modalità 100% elettrica. Il CEO della Casa del Biscione ha fatto anche il punto sugli ottimi risultati commerciali raggiunti dalla Tonale in questi primi mesi: il SUV ha registrato a fine luglio un totale di ordini che oscilla dalle 12mila alle 13mila unità. Sempre nel mese di novembre dovrebbero arrivare i restyling dedicati ai modelli Giulia e Stelvio.

Un grande SUV elettrico da 800 km di autonomia

L’ultima novità importante annunciata da Imparato e il futuro SUV di grandi dimensioni che coprirà il segmento E. La vettura è stata studiata principalmente per il nord America, ma avrà una copertura globale, quindi sarà declinata in modo tale da poter soddisfare le esigenze dei vari mercati. Il debutto del SUV full-size è stato fissato per il 2027 e sfrutterà una potente meccanica 100% elettrica basata quasi certamente sulla nuova piattaforma STLA Large. Prodotto in Italia, il nuovo SUV dovrebbe garantire un’autonomia record che potrebbe raggiungere gli 800 km con una sola carica di energia.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →