Lamborghini Huracán: produzione record con 14.022 esemplari

La Lamborghini Huracán è stata prodotta nello stesso numero di esemplari della precedente Gallardo, anche se in metà del tempo.


In poco più di cinque anni, la produzione della Lamborghini Huracán ha raggiunto i 14.022 esemplari, ovvero lo stesso numero di unità prodotte per la precedente Lamborghini Gallardo che, tuttavia, è stata commercializzata per circa dieci anni dal 2003 al 2013.

La storia della Lamborghini Huracán è iniziata nel 2014, con la variante coupé a trazione integrale mossa dal motore a benzina 5.2 V10 aspirato da 610 CV di potenza. L'anno successivo è stata introdotta la Lamborghini Huracán Spyder, seguita nel 2016 dalla versione RWD a trazione posteriore da 580 CV di potenza. Al 2017 risale la Lamborghini Huracán Performante da 640 CV di potenza, proposta l'anno seguente anche come Lamborghini Huracán Performante Spyder.

Lo scorso gennaio, al Salone di Detroit 2019, è stata svelata la Lamborghini Huracán Evo, sempre da 640 CV di potenza. Nel mese di marzo, invece, in occasione dell'ultima edizione del Salone di Ginevra, è stata presentata la Lamborghini Huracán Evo Spyder.

L'esemplare numero 14.022 della Lamborghini Huracán, destinato al mercato sudcoreano, è stato prodotto nell'attuale configurazione Evo nella carrozzeria coupé di colore Grigio Titans Opaco. Questo risultato è molto importante per Automobili Lamborghini, dopo aver registrato il risultato record di 4.553 unità prodotte nel primo semestre di quest'anno. La Lamborghini Huracán con 1.211 esemplari, assieme alla Lamborghini Aventador con 649 unità, ha contribuito all'exploit del +96% rispetto allo stesso periodo del 2018, anche se il maggior merito è attribuito alla Lamborghini Urus con ben 2.693 esemplari.

  • shares
  • Mail