Volvo XC40 elettrica: i bozzetti del SUV compatto a zero emissioni

A due settimane dal lancio sono stati diffusi i primi bozzetti della Volvo XC40 elettrica, primo modello a zero emissioni della casa svedese.

A due settimane dal lancio dell'inedita Volvo XC40 elettrica, previsto il 16 ottobre, la casa svedese ha rilasciato i bozzetti del suo primo modello a zero emissioni. La novità che balza subito all'occhio è la calandra chiusa nel frontale, a sua volta riprogettato per rispondere agli standard di sicurezza in caso di incidente a causa dell'assenza del motore endotermico. Al suo posto è stato ricavato un piccolo vano bagagli pari a 30 litri di capacità.

La Volvo XC40 sarà a trazione integrale per la presenza di due motori elettrici, uno su ciascun asse. Per favorire il dinamismo del SUV svedese, è stato abbassato il baricentro collocando il pacco batterie sotto al pavimento della vettura. La massima sicurezza è da sempre uno dei massimi obiettivi di Volvo, per questo il pacco batterie è stato inserito in un guscio di alluminio col fine di metterlo a riparo dagli urti, che gli ADAS di nuova generazione previsti proveranno ad evitare in gran parte delle circostanze. In futuro sono previste implementazioni con la tecnologia per la guida autonoma.

  • shares
  • Mail