Renault Zoe 2020: più autonomia e potenza per la piccola elettrica francese

Arriva anche il quadro strumenti digitale di serie e l'abitacolo è eco-friendly. Tutte le novità della nuova city car a zero emissioni della Losanga


Partiamo dai numeri. 7 anni sul mercato e 160mila immatricolazioni, in totale, a fine agosto 2019. 18,2% di quota di mercato in Europa, 54,9% in Italia. 1 Miliardo di euro è l’investimento che Renault ha annunciato per fare della Francia il polo di eccellenza dei veicoli elettrici nell’ambito dell’Alleanza. Prevede, in particolare, di raddoppiare entro il 2022 la capacità produttiva della sua piccola elettrica nello stabilimento Renault di Flins (Parigi). Sarà ormai chiaro che parliamo della Zoe. Con questo quadro alle spalle la segmento B a zero emissioni della Losanga si aggiorna per la terza volta, con il modello 2020. Diventa più performante che mai, con più autonomia e più potenza. Rinnova anche il design con un leggero lifting estetico e aumenta i suoi contenuti tecnologici.


Novità esterne. Dal punto di vista estetico il frontale della nuova Renault Zoe è ridisegnato con un cofano più scolpito, il logo della Losanga più grande e rialzato. Calandra, proiettori e griglia sfoggiano inserti cromati. Nuovi sono anche i fari Full LED (di serie fin dal primo allestimento), all’anteriore con firma luminosa C-shape, al posteriore con indicatori di direzione dinamici. Nuovi cerchi e 3 nuove tinte carrrozzeria, Blu Céladon, Rosso Passion e Bianco Quarzo completano il quadro delle novità di design.


Nuovo abitacolo. Salendo a bordo della nuova Zoe i clienti noteranno a prima vista la nuova plancia completamente ridisegnata. Dietro al volante c’è la consolle centrale digitale (di serie) con display del guidatore da 10’’, mentre al centro della plancia troviamo un Display multimediale touchscreen con dimensioni fino a 9,3”. La versione Zen, inoltre, sarà equipaggiata con selleria tappezzata in tessuto 100% riciclato. DI nuova qualità, infine sono anche i rivestimenti in tessuto sulla plancia, sulla console centrale e sui pannelli delle porte.



Più efficiente e potente. Per quanto riguarda le novità meccaniche, la nuova Renault ZOE 2020 offre un’autonomia maggiore rispetto alla precedente versione. Grazie alla nuova batteria da 52  kWh garantisce fino a 395  chilometri con una sola ricarica (ciclo WLTP). Saranno inoltre offerte più soluzioni di ricarica, con l’introduzione della ricarica a corrente continua (DC). Cresce anche la potenza, con il motore elettrico portato a 100  kW (135 CV).


Più connessa. In tema connettività, infine, Renault ha equipaggiato la nuova ZOE con il sistema EASY  CONNECT che comprende i sistemi di assistenza alla guida, il sistema multimediale Renault EASY  LINK e la nuova modalità di guida che facilita gli spostamenti in ambiente urbano.


Prezzi e allestimenti. Al lancio, in Italia, la nuova Renault Zoe viene proposta con 4 allestimenti: Life, Zen, Intens e Edition One. I prezzi partono da 25.900 euro per la Zoe Life con batteria a noleggio, che diventano 34.100 euro nel caso di acquisto della batteria. La top di gamma, Edition One, con batteria di proprietà costa invece 39.500 euro.

  • shares
  • Mail