Jaguar: la nuova XJ sarà anche elettrica

Dal Regno Unito arriva la notizia che Jaguar continuerà la produzione della XJ con una nuova generazione su cui esordirà la powertain elettrica per rivaleggiare coi concorrenti tedeschi.

Dal Regno Unito arriva la conferma diretta che Jaguar lancerà sul mercato la nuova generazione di XJ, un mito indissolubile che continuerà nella sua gloriosa storia, ma che aggiungerà anche una pagina nuova e inedita al suo percorso, perché sarà sviluppata anche una XJ elettrica, figlia dei tempi moderni. La berlina britannica verrà prodotta nell'impianto di Castle Bromwich, salvaguardando migliaia di posti di lavoro, che erano sensibilmente a rischio. L'ammiraglia sarà la prima auto elettrica prodotta nello stabilimento di Castle Bromwich, e sarà progettata e sviluppata dallo stesso team responsabile che ha dato vita alla Jaguar I-Pace.

Nel nuovo stabilimento a Hams Hall, nel North Warwickshire, saranno prodotte in scala molto più grande le batterie a ioni di litio. La struttura sarà operativa entro il 2020 e mira a produrre abbastanza batterie per realizzare ogni anno 150.000 Jaguar Land Rover elettriche. L'intento della Casa di Wolverhampton con il passaggio della XJ a un powertrain puramente elettrico è quello di consentire a Jaguar di andare a rivaleggiare coi suoi concorrenti tedeschi anche nel segmento delle berline di lusso, dopo il successo della I-Pace. Quest'ultima arrivò circa un anno prima che Mercedes o Audi riuscissero a portare l' EQC e l' e-Tron sul mercato, due auto basate su piattaforme esistenti, invece che su un'architettura elettrica su misura come quella della Jaguar.

Il Dr. Ralf Speth, Chief Executive Officer di Jaguar Land Rover, ha dichiarato: "Il futuro della mobilità è elettrico e, come visionaria azienda britannica, ci impegniamo a realizzare la nostra prossima generazione di veicoli a emissioni zero nel Regno Unito".

  • shares
  • Mail