Mercedes-AMG GT 73 Hybrid: nel 2020 l'ibrida plug-in da 800 CV

Il prossimo anno debutterà la più potente creatura del marchio di Affalterbach: la Mercedes-AMG GT 73 Hybrid da 800 cavalli.

Mercedes AMG GT

Nel 2020 la casa di Affalterbach alzerà l'asticella delle prestazioni con l'arrivo della Mercedes-AMG GT 73 Hybrid, la 4 porte sportiva che si posizionerà al top della gamma per sfidare la Porsche Panamera Turbo S E-Hybdrid da 680 CV. La nuova creatura firmata AMG vanterà infatti circa 800 cavalli di potenza, erogati da un sistema ibrido composto dal noto motore a benzina V8 a doppia turbina da 4,0 litri coadiuvato da un motore elettrico posto sull'asse anteriore.

Fenomenali le prestazioni, che indicano uno sprint da 0 a 100 km/h coperto in un tempo inferiore ai tre secondi, nonostante l'aggravio di peso portato dalla presenza dell'unità elettrica. Inoltre, la AMG GT 73 Hybrid potrà viaggiare a zero emissioni per una cinquantina di chilometri. Negli oltre 50 anni di storia di AMG, solo i modelli più esclusivi e prestazionali si sono potuti fregiare della sigla contenente il "73". L'ultimo caso è stata la SL73 degli anni novanta che montava un V12 da 7,3 litri, lo stesso che spinge la Pagani Zonda.

  • shares
  • Mail