Nuova Seat Leon: ecco come potrebbe essere

Alcuni rendering anticipano quello che potrebbe essere il design della prossima generazione di Seat Leon, la compatta spagnola rivale di Volkswagen Golf. Con quest'ultima, tuttavia, condividerà proprio la piattaforma, in comune anche con Skoda Fabia, e alcuni dettagli tecnici, tra cui, potrebbe essere, il modulo mild hybrid da 48 V

Nuova Seat Leon

La nuova Seat Leon é una delle novità più attese nel panorama automobilistico europeo. Si tratta infatti di una delle vetture sicuramente tra le più apprezzate e vendute nel segmento delle compatte, al pari della Volkswagen Golf con cui, questa generazione, avrà molto cose in comune, a cominciare dalla piattaforma MQB, la stessa sulla quale sarà sviluppata anche la Skoda Fabia.

Dalle immagini é possibile notare come il profilo dell'auto si sia evoluto, con una sagoma dei fari molto più vicina all'attuale corso stilistico di Seat, tra cui anche lo sviluppo per tutta la lunghezza del bagagliaio dei gruppi ottici posteriori, soluzione ripresa dal SUV Tarraco. Anche la griglia all'anteriore ha ora dimensioni più generose, mentre le linee della carrozzeria sembrano essere ispirate a quelle di una coupé, soprattutto nella coda.

La futura Leon rappresenterà una decisa svolta per Seat, anche dal punto di vista tecnico: il veicolo condividerà le parti meccaniche con la Golf, ed é quindi decisamente probabile che tra le varie opzioni ci sia anche la motorizzazione mild hybrid da 48 V, un inedito sia per la tedesca che per la spagnola.

Questa tecnologia, tuttavia, non sarà l'unica a debuttare: nei mesi successivi all'arrivo sul mercato, la Leon sarà la prima Seat ad avere un power train ibrido plug-in, sancendo così l'ingresso della casa di Martorell nel mondo dell'elettrificazione. Lecito che questo importante passaggio avvenga con il veicolo forse più rappresentativo e conosciuto del marchio, segno della volontà di voler investire verso questo tipo di soluzione per il futuro.

Il resto della motorizzazione dovrebbe riprendere la gamma Golf, con tra propulsori benzina da 1.0, 1.5 e 2.0 litri e due alimentati a gasolio da 1.6 e 2.0 litri. La nuova Seat Leon verrà presentata entro la fine del 2019, mentre non si hanno ancora informazioni riguardo alla data della sua commercializzazione.

Nuova Seat Leon

  • shares
  • Mail