Skoda: più connettività grazie al sistema DAB+

Skoda offre di serie su tutti i veicoli della propria gamma il sistema di ricezione per la radio digitale DAB+. Questa aggiunta migliora così sia la connettività che la tecnologia di bordo delle automobili della casa boema, anticipando di qualche mese l'obbligo che prevede, a partire dal primo gennaio 2020, che tutte le nuove auto dispongano dell'interfaccia DAB+

Skoda Scala interni

Se il futuro della mobilità é strettamente legato alla connettività dei veicoli, Skoda non vuole di certo farsi trovare impreparata, anzi, con una mossa d'anticipo, sembra voler iniziare sin da subito ad abituare i suoi clienti alle più moderne e innovative tecnologie per auto.

La gamma della casa boema offrirà infatti di serie il sistema per la ricezione della radio digitale DAB+, con diversi mesi d'anticipo rispetto all'obbligo, che entrerà in vigore dal primo gennaio 2020, di dotare tutti i nuovi veicoli con questa interfaccia. La radio digitale permetterà una ricezione più stabile del segnale in aggiunta a una migliore qualità audio.

A beneficiare di questa introduzione, sarà anche il nuovo modello Skoda Scala, la cui commercializzazione avrà inizio a partire da maggio. Il veicolo, inoltre, vedrà il debutto della terza generazione del sistema di infotelematica del brand del gruppo Volkswagen, con display touch da 8", compatibilità con l'interfaccia Apple Car Play e Android Auto, chiamata automatica d'emergenza e la presenza di una SIM di bordo, utile anche per navigare in rete.

Tra le novità, l'introduzione del navigatore Amundsen, che porterà in dote anche una serie di aggiunte tecnologiche utili a migliorarne la connettività, come ad esempio la possibilità di conoscere da remoto la posizione dell'auto, controllare l'autonomia, la chiusura di portiere e finestrini, oltre all'apertura tramite smartphone.

  • shares
  • Mail