Renault Megane: foto spia del facelift

Tempo di restyling di metà carriera per la quarta generazione di Renault Megane, aggiornata nella carrozzeria e negli interni.

Dopo aver recentemente presentato la nuova Clio nell'ultima edizione del Salone di Ginevra, la Casa della Losanga ha deciso che è arrivato il momento per il classico facelift di metà carriera della quarta generazione di Renault Megane, presente sul mercato dal 2015. Come sempre in questi casi, l'aggiornamento della carrozzeria sarà focalizzato sui paraurti come sui gruppi ottici, sia davanti sia sul posteriore.

I proiettori anteriori saranno ridisegnati mantenendo la classica C-Shape, che caratterizza la firma luminosa dei modelli Renault di ultima generazione. Allo stesso modo, il paraurti anteriore verrà rivisto con nuove prese d'aria ed un profilo leggermente più sottile.

Cambiamenti leggermente più rimarcati nel posteriore, ma limitati anche in questo caso ai gruppi ottici ed al paraurti: i primi presenteranno un layout diverso da quello attuale, esteso orizzontalmente con una striscia a Led che si allunga verso il centro.

Il rinnovamento interesserà anche gli interni, con un layout che riprenderà in larga parte quello della nuova Clio, oltre ad un aggiornamento dell'infotainment e dei dispositivi di ausilio alla guida. Inalterata, almeno inizialmente, la line-up dei motori benzina e diesel: la versione ibrida, annunciata nell'ultima edizione del Salone di Parigi, arriverà nel 2020. La nuova Renault Megane è attesa verosimilmente nel prossimo autunno, anche se indiscrezioni parlano di un possibile debutto nella cornice del Salone di Francoforte.

  • shares
  • Mail