BMW X3 xDrive30e al Salone di Ginevra 2019

Al Salone di Ginevra BMW porta la nuova Xe xDrive30e: trazione integrale e motorizzazione ibrida per il SUV tedesco amato dal pubblico, in produzione da dicembre.



Bisognerà attendere dicembre affinché BMW inizi la produzione del SUV ibrido X3 xDrive30e, appena presentato al Salone di Ginevra insieme ad una gamma quasi del tutto rinnovata all'insegna dell'elettrificazione. Dall'anteprima mondiale di Ginevra, però, emergono già dettagli tecnici che faranno piacere agli appassionati del brand dell'elica.

BMW X3 xDrive30e ibrida plug in combina le proprietà versatili di un veicolo sportivo di fascia media premium con la tecnologia BMW eDrive all'avanguardia e la trazione integrale BMW xDrive, con ripercussioni positive anche sul consumo di carburante e le emissioni: 2,4 litri per 100 km e 56 grammi di CO2 per chilometro percorso.

Dati del genere sono permessi dalla motorizzazione ibrida: un motore a benzina a 4 cilindri TwinPower Turbo accoppiato al motore elettrico, per una potenza totale del sistema pari a 252 CV che, in caso di necessità, possono salire temporaneamente di 41 CV. Cavalli in più ottenuti spremendo la potenza di picco delle batterie.

La BMW X3 xDrive30e, così, impiega 6,5 secondi per passare da zero a 100 km orari. La batteria, per fortuna, non ruba molto spazio agli occupanti e al bagagliaio, che ha una capienza pari a 450 litri.


La BMW X3 xDrive30e può percorrere fino a 50 km in puro elettrico e il sistema di ricarica è compatibile con la tecnologia V2G, cioè "Vehicle to Grid": tramite il caricatore la batteria può sia attingere energia dalla rete elettrica che restituirla alla rete.

Ciò permetterà a BMW di offrire ai suoi clienti tariffe di ricarica particolarmente vantaggiose che, almeno in teoria, potrebbero essere addirittura pari a zero. I primi Paesi dove questa tariffa verrà resa disponibile sono Francia, Germania e Svizzera.

La nuova BMW X3 xDrive30e 2019, in realtà, arriverà sul mercato solo nel 2020: la casa di Monaco, infatti, la inizierà a produrre solo a dicembre di quest'anno per poi venderla a inizio dell'anno prossimo.

  • shares
  • Mail