Toyota: in arrivo altre vetture sportive con marchio GR

La versione GR della Supra sarebbe solo la prima di una serie di nuove sportive che Toyota starebbe pensando di produrre. Tra le possibili sorprese, una nuova versione della MR2. Un ritorno al passato sulla farsa riga di quanto già avvenuto proprio con la Supra negli ultimi mesi.

Toyota GR

Se la nuova Toyota Supra è stato un ritorno tanto atteso quanto apprezzato da migliaia di automobilisti in tutto il mondo, sembra proprio che i giapponesi abbiano solo servito un antipasto, e che siano, pronti nel prossimo futuro, a presentare ulteriori ed entusiasmanti novità.

Akio Toyoda, Presidente del Gruppo, ha infatti confermato che saranno prodotti altri veicoli sportivi sulla falsa riga di quanto sino ad ora visto con la Supra. L'ultima generazione della sportiva più iconica di Toyota, sarà inoltre proposta in una versione top di gamma marchiata GR.

A margine della presentazione avvenuta al salone di Detroit, il presidente ha dichiarato che " i SUV sono dei buoni veicoli, ma non credo che ci sia qualcosa di meglio che tornare a casa dal lavoro e divertirsi con la propria sportiva a trazione posteriore. Credo che la Supra non sarà l'ultimo veicolo ad alte prestazioni che produrremo nel prossimo futuro".

Sembra quindi che i tecnici di Gazoo Racing saranno successivamente impegnati ad elaborare ulteriori modelli della casa, migliorandone le performance e donandogli una sana dose di sportività. Anche se non è ancora stato reso noto quali modelli subiranno la cura GR, è lecito aspettarsi che i primi saranno la GT86 e la Yaris.

Anche la nuova Corolla potrebbe comunque offrire ai suoi clienti una versione ad alte prestazioni. Le ultime indiscrezioni, sembrano anche lasciare intendere che in Toyota starebbero pensando di riproporre un altro mito del passato in chiave moderna: la MR2.

Quest'ultima, qualora dovesse vedere la luce, potrebbe anche essere proposta come elettrica sportiva con una versione GR al top di gamma in grado di renderla una vettura dalle prestazioni entusiasmanti.

  • shares
  • Mail