Bonhams: all'asta la Ferrari 500 Mondial Series Spider del 1954

Uno dei 12 esemplari esistenti e rimessa letteralmente a nuovo dalle mani sapienti del Dipartimento Ferrari Classiche di Maranello.

Il 17 gennaio la celebre casa d'aste Bonhams metterà all'asta durante la Scottsdale Auction in Arizona un pezzo molto raro con un prezzo di partenza compreso tra i 4,4 e i 5,2 milioni di euro. Parliamo della Ferrari 500 Mondial Series Spider del 1954 appartenuta al celebre playboy e diplomatico della Repubblica Dominicana Porfirio Rubirosa che sfrecciava, all'epoca, sulle strade di Santa Barbara in California in compagnia dell'attrice Zsa Zsa Gabor.

Successivamente fu acquistata da John von Neumann, l'uomo che introdusse Porsche e Volkswagen in California e noto per vendere le auto sportive alle star di Hollywood nel suo concessionario Competition Motors.

L'auto fu resa celebre anche dagli scatti che ritraggono James Dean insieme alla vettura sempre durante la proprietà di Neumann. La Ferrari 500 Mondial Series Spider fu guidata anche da un giovane Phillip Hill, futura leggenda del motorsport, nelle competizioni di Palm Springs e del Torrey Pines.

Si tratta di uno dei 12 esemplari esistenti e rimessa letteralmente a nuovo dalle mani sapienti del Dipartimento Ferrari Classiche di Maranello. L'auto gode anche di un palmares del tutto invidiabile in fatto di premi: 1st in Class al Concorso di Eleganza di Pebble Beach, Platinum Award per la migliore Ferrari restaurata del Ferrari Club of America e, infine, il Phil Hill Trophy per la Best Competition Ferrari sempre del Ferrari Club of America.

Queste le caratteristiche tecniche della vettura: carrozzeria Pininfarina, propulsore a quattro cilindri in lega DOHC da 1,984 cc, due carburatori Weber DCO, 160 CV a 6.500 giri / min, transaxle manuale a 4 velocità, sospensione anteriore indipendente, assale posteriore attivo e sistema frenante a tamburo sulle quattro ruote con comando idraulico.

Tra le altre auto che saranno battute all'asta nello stesso giorno spiccano la Fiat Frua Spider del 1946, la Moretti Sport Spider, unico esemplare esistente con carrozzeria Michelotti, la Bugatti EB110 GT, una Mercedes-Benz 300SL Gullwing del 1955 e una Aston Martin DB5 del 1965.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail