Formula 1 GP Brasile 2018, ordine di arrivo: vince Hamilton! 2° Verstappen, terzo Raikkonen

Il GP del Brasile 2018, penultima prova del mondiale di Formula 1, in diretta live.

GP Brasile 2018 - Hamilton vittoria

Formula 1, GP Brasile 2018Lewis Hamilton vince in modo rocambolesco la gara di Interlagos, ritrovandosi in prima posizione dopo una manovra sciagurata di Ocon, che ha centrato Verstappen mentre il pilota della Red Bull si trovava saldamente al comando. Il francese della Force India era oltretutto doppiato e ha rimediato una penalità di dieci secondi per non aver agevolato il sorpasso di Verstappen.

Terzo posto per Kimi Raikkonen, veloce ma mai abbastanza per insidiare le prime due posizioni. Quarto Ricciardo dopo una gara in rimonta impreziosita dai grandi sorpassi su Vettel e Bottas. Gara anonima invece per Vettel, che ha lamentato qualche problema di assetto della sua Ferrari.

Bella gara invece di Leclerc, settimo alle spalle del suo futuro compagno di squadra dopo una gara condotta sempre a ridosso dei migliori. La Mercedes si aggiudica il quinto titolo costruttori consecutivo, commentato così da Hamilton: "E' fantastico, questo titolo è dedicato a tutto il team che ha svolto un lavoro straordinario." Duro quanto giustificato il commento di Verstappen nel dopo-gara: "Ho perso la gara per colpa di un idiota (Ocon ndr)". Il pilota olandese ha pure provato a mettere le mani addosso ad Ocon, prima che i commissari lo allontanassero.



Formula 1 2018: classifica piloti


1° Lewis Hamilton: 331
2° Sebastian Vettel: 264
3° Valtteri Bottas: 207
4° Kimi Raikkonen: 196
5° Max Verstappen: 173
6° Daniel Ricciardo 146
7° Nico Hulkenberg: 53
8° Kevin Magnussen: 53
9° Sergio Perez: 53
10° Fernando Alonso: 50
11° Esteban Ocon: 49
12° Carlos Sainz: 39
13° Romain Grosjean 31
14° Pierre Gasly: 28
15° Charles Leclerc: 21
16° Stoffel Vandoorne: 8
17° Marcus Ericsson: 6
18° Lance Stroll: 6
19° Brendon Hartley: 2

Formula 1 2018: classifica costruttori


1.Mercedes: 535
2.Ferrari: 458
3.Red Bull: 321
4.Haas: 92
5.Renault: 90
6.McLaren: 58
7.Force India: 43
8.Toro Rosso: 30
9.Alfa Romeo-Sauber: 27
10.Williams: 7

  • ARRIVO!

    Hamilton vince il GP del Brasile davanti a Verstappen e Raikkonen! La Mercedes festeggia il quinto titolo costruttori consecutivo.

  • Giro 71

    Ultimo giro con Hamilton che si avvia a cogliere il suo secondo successo in carriera in Brasile.

  • Giro 70

    Ricciardo continua ad essere vicino a Raikkonen, che sembra in grado di difendere la sua terza posizione.

  • Giro 69

    Hamilton si lamenta via radio dell'usura delle gomme, ma ora ha 1,5 secondi di vantaggio su Verstappen.

  • Giro 68

    Ora è Verstappen a soffrire dei doppiaggi dopo aver ridotto il suo distacco da Hamilton ad 1 secondo.

  • Giro 67

    Ricciardo attaccato agli scarichi di Raikkonen. I due ora dovranno affrontare una serie di doppiaggi.

  • Giro 66

    Qualche problema nei doppiaggi per Hamilton. Verstappen ne approfitta per ridurre il suo distacco a 2 secondi.

  • Giro 65

    Ricciardo vuole il podio e si avvicina a Raikkonen, a sua volta abbastanza vicino a Verstappen.

  • Giro 63

    Giro veloce di Ricciardo in 1.11.353. Vandoorne sotto investigazione per aver ignorato le bandiere blu.

  • Giro 62

    Scende a 2,5 secondi il distacco di Verstappen da Hamilton, che soffre del blistering sulla anteriore sinistra.

  • Giro 60

    Pit stop per Bottas che monta le soft e rientra in quinta posizione davanti a Vettel. Vandoorne supera Sirotkin per la quattordicesima posizione.

  • Giro 59

    Gran sorpasso di Ricciardo che si libera di Bottas e sale in quarta posizione. Ocon sconta la sua penalità e rientra in penultima posizione davanti ad Alonso.

  • Giro 58

    Vettel super Leclerc e sale in sesta posizione.

  • Giro 57

    Giro veloce di Vettel in 1.11.402, che si è francobollato agli scarichi di Leclerc. Dieci secondi di penalità per Ocon.

  • Giro 56

    Pit stop per Alonso. Verstappen si avvicina ancora ad Hamilton. Il suo distacco ora è di 3,4 secondi dal leader.

  • Giro 54

    Pit stop per Vettel che monta le supersoft per le fasi finali della gara e rientra in settima posizione alle spalle di Leclerc.

  • Giro 53

    Verstappen riesce a limare leggermente il distacco da Hamilton. L'olandese della Red Bull ora si trova a 4 secondi dal leader.

  • Giro 51

    Pit stop per Hartley, che rientra in dodicesima posizione. Sainz super Ocon per la quattordicesima posizione.

  • Giro 50

    Ricciardo francobollato a Bottas, che dovrà proteggere la sua quarta posizione.

  • Giro 49

    Verstappen sembra avere abbastanza ritmo per inseguire Hamilton, che lamenta via radio qualche problema.

  • Giro 47

    Hamilton conduce con 5 secondi di vantaggio su Verstappen, che dopo il contatto ha alzato il ritmo a causa del fondo danneggiato.

  • Giro 46

    Gran sorpasso di Ricciardo che si prende di forza la sesta posizione ai danni di Vettel.

  • Giro 45

    Davvero incredibile la manovra di Ocon che ha tirato al massimo la staccata mentre Verstappen lo stava doppiando. Hamilton ringrazia e torna leader.

  • Giro 44

    Testacoda di Verstappen dopo un contatto con Ocon!! Raikkonen riesce finalmente a sorpassare Bottas!

  • Giro 43

    Ricciardo prova l'attacco a Vettel che mostra le unghie e si tiene la quinta posizione.

  • Giro 42

    Daniel Ricciardo attaccato agli scarichi di Vettel, mentre Raikkonen continua a mettere pressione a Bottas che però si difende.

  • Giro 40

    Gran sorpasso di Verstappen che svernicia Hamilton in rettilineo e si riprende la prima posizione approfittando della sosta ai box di Ricciardo.

  • Giro 37

    Ci prova Raikkonen in curva 1 ma Bottas chiude la porta. Vettel perde leggermente terreno alle spalle di Raikkonen

  • Giro 36

    Verstappen ai box per montare le gomme soft. Il pilota della Red Bulll rientra al terzo posto alle spalle di Hamilton. Giro veloce di Raikkonen in 1.12.532

  • Giro 35

    Vettel lascia passare Raikkonen, che era più veloce di lui. Sarà Iceman a tentare l'attacco a Bottas.

  • Giro 34

    Ritiro per Hulkenberg. Vettel si fa vedere negli specchietti di Bottas, che tiene la posizione.

  • Giro 33

    Vettel molto vicino a Bottas, Raikkonen a sua volta vicinissimo al suo compagno di squadra.

  • Giro 32

    Pit stop per Raikkonen che monta le medie e rientra alle spalle di Vettel in settima posizione.

  • Giro 31

    Vettel si libera anche di Grosjean e sale in settima posizione.

  • Giro 30

    Verstappen allunga leggermente su Raikkonen. Il suo vantaggio ora è di 9,5 secondi.

  • Giro 29

    Giro veloce di Ricciardo in 1.12.919. Bottas supera Grosjean e si prende la sesta posizione. Vettel supera Magnussen e sale in ottava posizione.

  • Giro 28

    Pit stop per Vettel che monta le medie e rientra in nona posizione.

  • Giro 27

    Momento difficile per Hamilton che perde 1 secondo da Verstappen e dai ferraristi.

  • Giro 26

    Verstappen doppia Stroll, mentre si alzano i tempi di Hamilton. Pit stop per Sainz, che rientra al sedicesimo posto.

  • Giro 25

    Raikkonen allunga su Vettel, che vede ridursi il vantaggio che ha su Ricciardo.

  • Giro 24

    Hamilton si prende la quinta posizione ai danni di Leclerc superandolo alla staccata della curva 1

  • Giro 23

    Pit stop anche per Gasly. Hamilton ha messo nel mirino Leclerc, al momento quinto.

  • Giro 22

    Giro veloce per Hamilton in 1.13.025. Problemi per Ericsson costretto al ritiro.

  • Giro 21

    Nuovo giro veloci di Max Verstappen in 1.13.429. Testacoda senza conseguenze per Ericsson.

  • Giro 20

    Anche Hamilton ai box. Il campione del Mondo monta le medie e rientra in settima posizione. Verstappen leader della corsa con 7,5 secondi su Raikkonen.

  • Giro 19

    Pit stop per Bottas che monta le medie e rientra in nona posizione. Giro veloce per Verstappen in 1.13.599

  • Giro 18

    Movimento nel box Ferrari ma è solo una finta. Vettel molto vicino a Raikkonen. Pit stop per Stroll.

  • Giro 17

    Pit stop per Alonso che monta le medie. Bottas tiene la posizione su Raikkonen, costretto ad un paio di bloccaggi.

  • Giro 16

    Raikkonen continua a mettere pressione da vicino ma Bottas è bravo a non lasciare spazio al ferrarista.

  • Giro 15

    Bel sorpasso di Ocon su Alonso per la quindicesima posizione.

  • Giro 14

    Si avvicina anche Leclerc al gruppo formato da Bottas, Raikkonen, Vettel e Ricciardo.

  • Giro 13

    Verstappen si avvicina ancora ad Hamilton, mentre Magnussen si prende la nona posizione superando Ericsson, che va lungo e perde diverse posizioni.

  • Giro 12

    Scappano via Hamilton e Verstappen approfittando del fatto che Bottas sta facendo da tappo alle Ferrari di Raikkonen e Vettel

  • Giro 11

    Ora è Raikkonen a mettere pressione a Bottas che al momento resiste in terza posizione.

  • Giro 10

    Super Max Verstappen si libera di Bottas tirando la staccata in curva 1 e sale in seconda posizione.

  • Giro 9

    Hamilton allunga leggermente su Bottas, che negli specchietti vede da vicino Verstappen e le due Ferrari.

  • Giro 8

    Gruppo sgranato con le Ferrari che iniziano ad alzare il ritmo dopo aver sofferto nei primi giri con le gomme soft

  • Giro 7

    Ottimo momento per le Red Bull con Verstappen che mette pressione a Bottas e Ricciardo che ha messo nel mirino Vettel.

  • Giro 5

    Super Ricciardo che si libera di Grosjean e Leclerc e sale in sesta posizione!

  • Giro 4

    Scatenato Verstappen che infila anche Vettel nella Esse do Senna. Anche Raikkonen supera Vettel approfittando di un errore del compagno di squadra!

  • Giro 3

    Fantastico sorpasso di Verstappen che infila Raikkonen e sale in quarta posizione.

  • Giro 2

    Bel sorpasso di Daniel Ricciardo che infila Ericsson e sale in nona posizione. Bel sorpasso di Hulkenberg ai danni di Sainz che prova a restituire il favore ma il compagno di squadra chiude la porta.

  • START!

    Buono lo spunto di Hamilton ma ancora meglio fa Bottas che infila Vettel in curva 1! Verstappen ci prova su Raikkonen ma il ferrarista resiste in quarta posizione.

  • Ore 18.10

    Le monoposto hanno iniziato il giro di formazione.

  • Ore 18.00

    Mancano 10 minuti alla partenza. Al momento c'è il sole, ma le previsioni non escludono pioggia durante la gara. La temperatura atmosferica è di 24°, mentre quella dell'asfalto è di 40°.

  • Ore 17.40

    Mancano 30 minuti all'inizio della gara, le monoposto sono uscite dai box per schierarsi sulla griglia di partenza.


Formula 1 GP Brasile 2018


Formula 1, GP Brasile 2018, 11 novembre ore 18:10

 La gara di Interlagos è l'ultima opportunità per la Ferrari di limare il distacco in classifica costruttori nei confronti della Mercedes. Nonostante l'ottantaduesima pole position di Lewis Hamilton (decima della stagione), Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen hanno la possibilità di essere protagonisti grazie ad una strategia diversa da quella scelta dalla Mercedes.

Il secondo tempo di Sebastian Vettel è stato confermato solo in serata, quando la direzione gara ha deciso di sanzionarlo solo economicamente (25.000 euro) per non aver spento il motore nelle operazioni di verifica dei commissari durante le qualifiche. Proverà a dire la sua anche Max Verstappen, che parte dalla terza fila ma sta vivendo un buon periodo di forma culminato con la vittoria nel GP del Messico. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per vedere una gara ricca di colpi di scena come è spesso capitato ad Interlagos.

F1 GP Brasile 2018 | Diretta TV e streaming


Il GP del Brasile 2018, penultima prova del Mondiale di Formula 1, sarà trasmesso in diretta TV e su TV8 con semaforo verde previsto alle 18:10. La gara su potrà seguire live anche in streaming grazie a SkyGo, accessibile da PC, tablet e smartphone.

GP Brasile 2018: griglia di partenza


Prima Fila:

01. L. HAMILTON
02. S. VETTEL

Seconda Fila:
03. V. BOTTAS
04. K. RAIKKONEN

Terza Fila:
05. M. VERSTAPPEN
06. M. ERICSSON

Quarta Fila:
07. C. LECLERC
08. R. GROSJEAN

Quinta Fila:
09. P. GASLY
10. K. MAGNUSSEN

Sesta Fila:
11. D. RICCIARDO*
12. S. PEREZ

Settima Fila:
13. N. HULKENBERG
14. S. SIROTKIN

Ottava Fila:
15. C. SAINZ
16. B. HARTLEY

Nona Fila:
17. F. ALONSO
18. E. OCON**

Decima Fila:
19. L. STROLL
20. S. VANDOORNE

*Ricciardo penalizzato di cinque posizioni per la sostituzione del turbo

**Ocon penalizzato di cinque posizioni per la sostituzione del cambio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail